Salsa verde profumata al limone e senape

La salsa verde profumata al limone e senape è un accompagnamento che ho voluto ideare principalmente per i secondi piatti di pesce (e ancor più nello specifico, branzino, orata, platessa e nasello) ma si accosta alla perfezione anche alle uova, e ai piatti di carne di manzo pregiati, come il filetto, la tagliata o la costata. La salsa è di per sé molto semplice, basta seguire le indicazioni riportate sotto!

Ingredienti:

  • 1/2 cucchiaino di senape di Digione
  • 3 cucchiai di limone
  • 1 presa di sale
  • 80 ml di latte
  • 120 ml (circa) di olio di semi di arachide
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • la scorza di un limone
  • pepe 4 stagioni
  • 1 alice
  • 2 cucchiai di olio evo

Vi occorre un minipimer ed un contenitore che sia il più possibile aderente alla larghezza del vostro mixer.

La cosa fondamentale è che l’olio sia molto freddo, ma è comunque consigliabile che anche tutto il resto, compreso il contenitore, siano almeno a temperatura di frigorifero. In ordine mettete nel recipiente che avete scelto una punta di senape, l’alice, il sale, un cucchiaio di limone ed il latte. Aggiungete per ultimo l’olio. Immergete il minipimer fino a farlo toccare sul fondo del recipiente, ed attivatelo, tenendolo fermo per qualche secondo. Senza spegnerlo mai, fate un movimento verticale per altri 15-20 secondi. La consistenza dovrebbe risultare cremosa, liscia ed omogenea.

Una cosa davvero importante: questo metodo permette alla maionese di non impazzire in nessun modo. Se vedete che la maionese non si addensa come avevate sperato, non buttatela: aggiungete olio freddo a filo finchè non addenserà; la quantità di olio non è sempre la stessa: il clima, la qualità del latte e molti altri fattori possono intervenire…per cui non disperate, ricordate di mettere dell’olio in più nel frigorifero e perseverate!

Lasciate riposare la maionese in frigo per mezzora. Intanto, potete mescolare assieme il prezzemolo tritato grossolanamente (mi raccomando, solo le foglie), la scorza ed il succo del limone, la senape e l’olio.

Trascorso questo tempo, riprendete la maionese e mescolatevi delicatamente il mix creato con l’aiuto di un cucchiaio. Quando si sarà amalgamato tutto, riprendete il minipimer e frullate tutto insieme per circa 30 secondi: la salsa è pronta da servire!

salsa2

salsa5

Guarnite con foglie di prezzemolo fresco, pepe e un filo d’olio evo!

Seguitemi su Facebook per restare sempre aggiornati con le novità!

https://www.facebook.com/incucinaconfloriana/

Precedente Maxi Supplì di riso al forno Successivo Spicchi rustici di patate al forno