Risotto in crema di verdure con castagne caramellate

Il risotto in crema di verdure allo zafferano con castagne caramellate è un sogno che diventa realtà; amerete questa delizia stagionale perchè è delicata, cremosa, di semplice esecuzione!

Ingredienti:

  • 350 g di riso Vialone nano, Carnaroli o Arborio
  • 10 castagne
  • 3 carote
  • 1 zucchina piccola
  • 3 foglie di cavolo rosso
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1.5 LT di brodo vegetale (1 carota, 1 patata, 1 costa di sedano, 1 cipolla dorata, 1 spicchio d’aglio, 1 patata, 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro)
  • Zucchero
  • Timo
  • Erba cipollina
  • Zafferano
  • Burro q.b.
  • 1 bicchiere di vino bianco

Per prima cosa, incidete le castagne e cuocetele al vapore o stufate in poca acqua per circa 20 minuti. Pelatele e tagliatele a pezzi.

Mettete subito a bollire il brodo, pulendo e pelando tutte le verdure in un litro e mezzo di acqua. Aggiungete un cucchiaio di sale, uno di concentrato di pomodoro e lasciate sul fuoco per mezzora.

In una casseruolina, mettete a stufare in poca acqua le carote tagliate a pezzi, la zucchina ed il cavolo rosso, aggiungendo una puntina di sale e lo zafferano. Quando le verdure saranno morbide, passate tutto al minipimer, e tenete da parte.

In una padella, mettete lo spicchio d’aglio pelato, disanimato e tagliato a metà, assieme allo scalogno tritato e ad una noce di burro. Fate soffriggere e aggiungete una tazzina da caffè di vino bianco. Sfumate e versate il riso. Lasciatelo tostare per qualche minuto, sfumate un bicchiere di vino e iniziate ad aggiungere il brodo, a mestolini, tenendo la fiamma medio bassa e mescolando di tanto in tanto. Dopo circa dieci minuti, aggiungete la crema di verdure allo zafferano, una spolverata di timo, di erba cipollina, e metà delle castagne, e continuate a versare il brodo per altri 10 minuti.

risotto5

risotto4

In una padellina, mettete le castagne rimaste a fiamma alta con un cucchiaino di burro, una spolverata di zucchero, una punta di sale e lasciate caramellare, aggiungendo poco vino e un poco anche di brodo vegetale. Tenete da parte per decorare il piatto.

Quando il riso sarà cotto, spegnete il fuoco e mantecate con una bella noce di burro. Lasciatelo ben cremoso e impiattate, guarnendo con le castagne e l’erba cipollina.

risotto1 risotto8 risotto2 risotto6

Precedente Insalatina autunnale saporita Successivo Torta di carote glassata profumata di mandorla