Crea sito

Ricotta aromatica fatta in casa

La ricotta è ottima da gustare semplice, al cucchiaio, ma è ideale anche per prepararci gustosi piatti: a partire dai semplici ravioli con ricotta e spinaci, per proseguire con le torte o le crostate, e perchè no, anche nelle torte salate e nei rustici.
Potete utilizzare questa ricetta in qualsiasi versione: con latte di mucca o di pecora, oppure di soia per i nostri amici vegani!
Credetemi, è molto più facile di quanto sembri a prima occhiata:
  • 1 lt di latte
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • il succo di 1/2 limone bello grosso

Scaldate il latte salato finchè non sia caldo, ma assolutamente non bollente.

Spegnete il fuoco e spremete nella casseruola che state utilizzando il succo del limone, facendo attenzione ovviamente ai semi. Mescolate velocemente con una frusta per una ventina di secondi, e dopodichè lasciate riposare il composto coperto.

Dopo aver aspettato almeno un quarto d’ora, scoprite e vedete un po’ cosa è successo! Sulla superficie di quello che era semplice latte si sarà formato un insieme di piccoli grumi bianchi. Quelli sono ciò che ci servono: prendiamoli con un colino a maglia strettissima e lasciamoli scolare del tutto, poggiando il colino su una ciotola.

Aspettiamo altri dieci minuti e intanto prendiamo ciò che ci serve per la forma finale: la fascella da ricotta e un canovaccio pulito. Dovremo soltanto prendere col cucchiaio la ricotta quasi formata dal colino, trasferirla nella fascella e fasciare tutto con il canovaccio. Lasciamo riposare tutto in frigo per qualche ora, finchè non si sarà solidificata del tutto.

Complimenti, avete cagliato il vostro primo formaggio in modo assolutamente naturale! Ora potete cospargerlo di erbe aromatiche (io consiglio erba cipollina, basilico e peperoncino) e gustarlo a fettine, o renderlo parte delle vostre ricette! Sarà ottimo in qualunque modo voi desideriate.

Conservate la ricotta in frigo per massimo 2-3 giorni.

rico rico2

Seguitemi su Facebook per restare sempre aggiornati con le novità!

https://www.facebook.com/incucinaconfloriana/