Reginette con crema di patate, fiori di zucca e pancetta

Reginette con crema di patate, fiori di zucca e pancetta. Questo primo piatto promette, con pochi e semplici mosse, un risultato davvero strabiliante. Il gusto delicato dei fiori di zucca viene arricchito dalla cremosità della patata, ma si sposa con una parte di pancetta affumicata che rende il tutto semplicemente…delizioso!

Ingredienti:

  • 320 g di reginette
  • 100 g di pancetta affumicata
  • 1 patata (circa 250-300 g)
  • 100 g di fiori di zucca
  • 1 spicchio d’aglio
  • 50 g di parmigiano
  • 1 cipollotto
  • erba cipollina
  • basilico fresco
  • 1 pomodoro San Marzano (od un oblungo)
  • pepe 4 stagioni
  • sale
  • olio evo

Innanzitutto, bollite la patata tagliata a cubetti di circa 1×1 cm per circa 10 minuti (in acqua bollente salata), o almeno fin quando sarà belli morbida. Una volta cotta, scolatela lasciando l’acqua di cottura da parte, e schiacciate tutto con l’aiuto di una forchetta, formando una vera e propria crema. Prendete la pancetta affumicata e tagliatela a cubetti. Passatela in padella singolarmente, senza aggiungere olio o sale. Quando sarà ben rosolata, spegnete la fiamma e mettetela da parte.

Nella stessa padella, soffriggete il cipollotto e lo spicchio d’aglio disanimato, aggiungete il pomodoro San Marzano spellato e tagliato a cubetti, i fiori di zucca, unite anche un poco di erba cipollina ed una spolverata di pepe; lasciate appassire il tutto per circa 5 minuti a fiamma medio-bassa. A fine cottura, aggiungete la pancetta abbrustolita ed il basilico fresco.

Spegnete la fiamma e prima del raffreddamento mettete il parmigiano grattuggiato ed un filo d’olio evo. Levate l’aglio. Amalgamate e mettete in cottura la pasta, nell’acqua in cui precedentemente avete bollito la patata.

Quando le reginette saranno cotte, ma al dente, saltatele per meno di un minuto nella salsa cremosa a base di fiori di zucca, crema di patate e pancetta, addizionando acqua di cottura all’occorrenza.

 

Servite in tavola questo semplicissimo ma gustoso primo piatto ben caldo! Eccovi il risultato:

 

Precedente Ciambelline farcite con radicchio, noci e Grana Successivo Donuts glassate (non fritte ma al forno)