Ravioli di ricotta e spinaci gratinati al forno

I ravioli sono un piatto che piace a tutti: gourmets, amatori, bambini e via dicendo. Oggi li propongo con la ricetta originale di mia madre, semplicemente meravigliosa!

Si tratta di stratificare i ravioli ripieni di ricotta e spinaci, conditi con un semplice sughetto di pomodorino e basilico, formaggio a pasta filata e parmigiano reggiano; i ravioli vengono poi infornati fino a gratinare la superficie.

Ingredienti:

  • 600 g di ravioli ricotta e spinaci
  • 700 ml di salsa di ciliegini
  • 300 g di formaggio a pasta filata
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1/2 cipolla dorata
  • 1 spicchio d’aglio
  • basilico
  • sale
  • pepe
  • olio evo

Per i ravioli:

  • http://blog.cookaround.com/incucinaconfloriana/la-pasta-fresca-guida-cucina-principianti/
  • 500 g di ricotta di mucca fresca
  • 200 g di spinaci
  • 1 tuorlo d’uovo
  • pepe
  • sale
  • olio

Per iniziare, preparate i ravioli: seguite le indicazioni sul link per la pasta fresca, e una volta che avrete la sfoglia pronta, dovrete semplicemente farcirla; mettiamo nel robot da cucina la ricotta, un filo d’olio, un tuorlo d’uovo, una macinata di pepe, una presa di sale, gli spinaci lessati, e tritiamo tutto il composto.

Farcite e chiudete i ravioli accuratamente. Lessateli per 4-5 minuti (a seconda dello spessore della sfoglia) in abbondante acqua salata, scolateli e metteteli in una ciotola con un filo d’olio per non farli attaccare.

Ora, preparate un trito di cipolla, soffriggetelo con uno spicchio d’aglio in camicia, unitevi la salsa di ciliegino, qualche foglia di basilico, e lasciate cuocere per una decina di minuti. Aggiustate di sale e pepe e unite il sugo ai ravioli. A questo punto, dovrete solo tritare il formaggio e grattugiare il parmigiano; circa due terzi dei formaggi andrà unito direttamente ai ravioli e mescolato bene.

ravioli1 ravioli5

In una casseruola da forno precedentemente oliata, mettete i ravioli, cercando di farli aderire bene al fondo e ai bordi. Versate in modo omogeneo il formaggio rimanente e infornate a 200° per circa 15 minuti, o fino a quando si sarà formata la crosticina dorata in superficie.

ravioli4ravioli3

Servite caldi, con foglioline di basilico e pepe bianco!

ravioli2

Seguitemi su Facebook per restare sempre aggiornati con le novità!

https://www.facebook.com/incucinaconfloriana/

Precedente Pangoccioli del Mulino Bianco Successivo Waffle di pan focaccia ripieni al formaggio