Pasta biscotto facilissima…senza uova!

La pasta biscotto (anche chiamata pasta biscuit) è una base morbida, letteralmente ‘biscotto’, è una pasta morbida e spugnosa, simile al Pan di Spagna, ma molto più flessibile, destinata ad essere farcita e arrotolata.

In italiano viene chiamata Pasta biscotto in francese Biscuit e viene usata in pasticceria per preparare rotoli farciti e basi per torte.[1][2].

Un dolce tipicamente preparato con la pasta biscotto è il tronchetto di Natale: ricoperto di cioccolato simula, nella forma, un pezzo di legno tagliato. Gli altri usi più frequenti prevedono il semplice taglio a rondelle del dolce stesso, che viene poi servito in piatto. La pasta viene anche usata per foderare stampi cilindrici, che vengono riempiti di crema o di gelato e successivamente posti a congelare. Anche lo zuccotto può essere preparato con questo tipo di pasta.

(da Wikipedia)

Ingredienti:

  • 200 g di farina
  • 200 g di zucchero
  • 250 ml di panna da montare
  • 1 punta di cucchiaino di bicarbonato
  • aroma di vaniglia
  • 10 ml di miele

Il procedimento è semplicissimo: vi basterà montare 200 ml di panna, aggiungervi lo zucchero, il bicarbonato, il miele, qualche goccia di aroma di vaniglia, la farina; alla fine aggiungete la panna restante liquida, e amalgamate tutto insieme, fino ad ottenere un composto spumoso e non troppo liquido, ma soffice e facilmente spalmabile.

Foderate la leccarda di carta da forno e spalmatevi sopra il composto uniformemente, fino a che non risulti tutto omogeneo e abbastanza sottile (diciamo tra il mezzo cm ed il centimetro).

Infornate a 200° per 8 minuti.

Lasciate intiepidire e rigirate la pasta biscotto con delicatezza.

 

La vostra base di pasta biscotto è pronta per ogni utilizzo ne vogliate fare! 

Precedente Focaccelle morbidissime istantanee Successivo Tartufi panna e cioccolato (senza cottura)