Panini all’olio soffici

Impossibile non amare i panini all’olio. Soffici, leggeri, ricoperti da una crosticina dorata e sottile, si adattano a qualunque occasione. In versione mignon, li troviamo tondi e farciti con formaggi e affettati, ottimi per aperitivi, antipasti o buffet di compleanno; in versione allungata, sono un ottimo pane da servire a tavola..o perché no, da preparare farciti per un viaggetto o un divertente pic nic!

Vediamo come farli passo passo (ricetta per 10 panini di medie dimensioni):

  • 500 g di farina 0
  • 250 ml di acqua
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 1 cucchiaino raso di zucchero
  • 50 ml di olio evo + q.b.

Iniziate sciogliendo il lievito di birra in acqua leggermente tiepida. Aggiungete la farina a pioggia e lo zucchero. Impastate a mano finché non si formerà un panetto abbastanza colloso. A questo punto aggiungete sale e olio evo, e continuate d impastare per almeno un quarto d’ora.

Alla fine avrete ottenuto un impasto morbido e omogeneo, liscissimo grazie all’utilizzo dell’olio. Mettete il panetto a lievitare in una ciotola infarinata, coperta bene da uno strato di pellicola, per 2 ore.

16128883_10208167629176984_2127261028_n

Riprendete il panetto, ormai più che raddoppiato, e rimpastatelo per bene sulla spianatoia infarinata. Dividete la pasta in 12 palline, che spianerete col mattarello fino ad uno spessore di mezzo centimetro. Oliate la superficie con appena un filino d’olio e arrotolatele su loro stesse, adangiandole poi ben distanti l’una dall’altra su una leccarda foderata con carta da forno.

16129252_10208168111709047_13552546_o16129234_10208168111629045_366230229_o16121983_10208168111429040_730141390_o16145550_10208168111509042_9251855_o

Mettete tutto a lievitare per 3 ore in forno spento, con un bicchiere d’acqua bollente affianco. Questa faciliterà la lievitazione e renderà i vostri panini più gonfi e digeribili.

panini

Al termine della seconda lievitazione, potrete infornare i panini, spennellati appena con olio e un pizzichino di sale, a 200′ per 12-15 minuti, o fino al formarsi del tipico colore dorato in superficie. Lasciate freddare in forno spento, con lo sportello aperto!

pani3pani4pani2

 

Precedente Calzoni & panzerotti (ricetta base+idee per farcire!) Successivo Mezze maniche con sparacelli, alici e peperoncino