Orata arrosto alla mediterranea con zenzero

L’orata al forno con ciliegini allo zenzero è una ricetta molto semplice e gustosa, nonchè molto salutare! Oggi vediamo come farla, per far felici voi stessi ed i vostri commensali, non rinunciando alla forma!

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 orate
  • 8 ciliegini
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 mazzetto di basilico
  • qualche oliva nera
  • zenzero
  • sale grosso
  • 1 limone
  • olio evo
  • 1 bicchiere di vino bianco

Marinate i pomodorini, tagliati già a metà, con qualche grano di sale grosso, un filo d’olio, il basilico tagliato grossolanamente e mezzo cucchiaino di zenzero. Lasciateli in frigo per almeno mezzora.

pesce7

Dopo aver pulito le orate, prendete i pomodori marinati e rimpinzate le pance dei pesci. Fatevi avanzare qualche ciliegino per l’esterno! All’interno, mettete anche uno spicchio d’aglio in camicia. Adagiate le orate sulla leccarda o nella teglia che avete scelto, irroratele di vino e spennellate con olio evo i fianchi delle orate. Aggiungetevi qualche ciliegino col basilico e le olive nere intere, una spruzzata di limone e una grattugiata di zenzero fresco.

pesce8

Infornate a 220° per 20-25 minuti; a metà cottura, con l’aiuto di un cucchiaio, cercate di bagnare il dorso rivolto verso l’alto con la salsetta di vino che si sarà creata sul fondo della teglia, per evitare che l’orata si secchi da una parte, e che resti saporita e umida. servite le orate calde, con una fogliolina di basilico ed una fettina di limone in superficie!

pesce10pesce5pesce4pesce2pesce1

 

LE PROPRIETà DELL’ORATA

L’orata pescata e di allevamento è un pesce magro, consigliato anche a chi sta seguendo un regime dietetico a scopo dimagrante: una porzione da 100 g apporta in media 135 kcal.

I filetti di orata sono una ricca fonte di proteine ad alto valore biologico, ossia ricche di amminoacidi essenziali e di grassi, per la maggior parte monoinsaturi e polinsaturi. Piuttosto contenuto è l’apporto di colesterolo, solo 65 mg in una porzione del peso di 100 g.

In merito all’apporto di micronutrienti, i filetti di orata si possono considerare una buona fonte di sali minerali, soprattutto calcio e fosforo, e di vitamine – niacina, PP, e riboflavina e B2 – in particolare.

(da greenstyle.it)

Precedente Ciambelline al vino profumate di mandorla Successivo Risotto ai pioppini guarnito con cialde di Reggiano