Muffin salati con patate, piselli e zucchine

I muffin salati sono dei simpatici e decisamente deliziosi tortini che possono essere serviti sia come antipasto, sia come portata principale; inoltre ne esistono talmente tante varianti che…potrete davvero sbizzarrirvi con la fantasia!

Ingredienti per circa 12 muffin:

  • 200 g di farina
  • 90 ml di olio di semi
  • 90 ml di latte
  • 1 uovo
  • 150 g di zucchine
  • 150 g di patate
  • 30 g di parmigiano grattuggiato
  • 100 g di piselli congelati
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo (circa 6 g)
  • sale
  • erba cipollina

In una ciotola, sbattete l’uovo con circa 20 g di parmigiano, aggiungendo latte, olio, erba cipollina a vostro gusto e mezzo cucchiaino di sale.

In una pentola mettete a bollire in acqua salata la patata tagliata a pezzi ed i piselli congelati per una decina di minuti. Intanto, in una padella antiaderente cuocete le zucchine tagliate alla julienne o a dadini, cercando di evitare di utilizzare olio. Se le cuocete a fiamma media per qualche minuto, salandole all’inizio, sempre rigirandole e saltandole, si asciugheranno e verranno ben dorate all’esterno.

Aspettate che tutte le verdure siano fredde, prima di aggiungerle al composto d’uovo, latte ed olio. Quando avrete amalgamato bene tutto, aggiungete la farina con il lievito istantaneo e mescolate per bene.

Il composto dovrà risultare soffice e lievemente spumoso, ma non troppo denso nè troppo liquido: deve potersi prendere a cucchiaiate, insomma! Se avete dubbi, potete addizionare farina o latte pian piano.

Oliate lo stampo per muffin e infarinate bene, per evitare che si attacchino. Mettete a cucchiaiate il composto e spolverate sopra ognuno il parmigiano rimasto;

infornate a 180° per circa 30 minuti, facendo sempre la prova stecchino!

 

Precedente Torta salata "matta" con spinaci e formaggio Successivo Ciambelline farcite con radicchio, noci e Grana