Mini Cheesecake con zucchini e pomodori secchi

Questa mini Cheesecake salata con zucchini e pomodori secchi, oltre ad essere splendida da servire, è davvero semplice, veloce e senza cottura. I sapori si mantengono delicati, perciò è un piatto adatto per essere servito con quel che preferite, che sia carne, pesce o uova. Il mio consiglio? Provatela con la portata principale a base di salmone al vapore, o come aperitivo assieme ad affettati e grissini!

Ingredienti per 1 monoporzione:

  • 1 pacchetto di crackers
  • 1/3 di zucchina
  • 3 pomodori secchi
  • 15 g di burro
  • 20 g di Parmigiano Reggiano
  • 100 g di formaggio spalmabile
  • erba cipollina
  • sale
  • prezzemolo fresco

Ingredienti per uno stampo a cerniera o un coppapasta da 20 cm:

  • 4 pacchetti di crackers
  • 1 1/2 zucchina
  • 12 pomodori secchi
  • 50 g di burro
  • 80 g di Parmigiano Reggiano
  • 400 g di formaggio spalmabile
  • erba cipollina
  • prezzemolo fresco
  • sale

Iniziate dalla base: con l’aiuto di un mattarello, triturate abbastanza finemente i crackers; uniteli, in una ciotola, al burro morbido, ad una spolverata di erba cipollina e ad un cucchiaino di formaggio spalmabile, e mescolate tutto insieme finchè la base della cheesecake non sarà lavorabile senza sbriciolarsi; se necessario, aggiungete un altro cucchiaino di formaggio spalmabile (ma non dovrebbe servire).

Pressate con le mani la base biscottata nel coppapasta monoporzione, o nella cerniera che avrete scelto, cercando, come per una normale Cheesecake dolce, di alzare un po’ i bordi. Passate ora alla composta che andrà a ricoprire il tutto.

Passate al minipimer il formaggio spalmabile, una spolverata ulteriore di erba cipollina, un po’ di prezzemolo fresco, un pizzico di sale, il parmigiano grattuggiato, 2 pomodori secchi ben strizzati dall’olio in eccesso, la zucchina, lasciandone una fettina per la decorazione finale.

Potete utilizzare il formaggio che preferite, basta che sia compatto: philadelphia, mascarpone, robiola, crescenza o primosale sono perfetti!

Versate il composto di formaggio sulla base della Cheesecake e livellatela. Datele una botta di congelatore di circa 10 minuti, in modo che il formaggio si rassodi per bene, e poi decoratela a vostro piacere con fili di zucchina e il pomodoro secco avanzato.

Mantenetela in frigo, nel coppapasta, fino al momento di servirla!

Prima di sformarla, passate per bene i bordi con un coltello, per evitare che si rovini e perchè sia più precisa!

Precedente Ketchup velocissimo fatto in casa Successivo Grancereale fatti in casa senza burro, latte e uova