Fusilli dell’orto di Floriana

I fusilli dell’orto sono una pietanza 100% alla mia maniera: colorato, saporito e pieno di nutrienti essenziali, questo primo piatto è una vera delizia.

Unico dovere che avete nei riguardi di questi fusilli: utilizzate solo ingredienti biologici, stagionali, a km 0!

Ingredienti:

  • 300 g di fusilli
  • 2 carote
  • 1 zucchina
  • 500 g di broccoli “sparacelli”
  • 6 ciliegini
  • 50 ml di panna da cucina
  • sale
  • olio evo
  • basilico fresco
  • prezzemolo fresco e ciuffi di finocchio
  • pepe verde

In un pentolino, mettete circa mezzo litro di acqua appena salata, buttateci dentro la zucchina tagliata a rondelle e portate a bollore. Lasciate cuocere per circa 10 o 15 minuti e spegnete il fuoco.

In una padella antiaderente, grattuggiate le carote e lasciate che cuociano a fiamma bassa, con un filo di olio, qualche foglia di basilico spezzettata, un poco di sale, per pochi minuti. Aggiungete poi gli alberelli e proseguite la cottura per altri 10 minuti a secco.

Al termine dei 10 minuti, cominciate ad idratare a mestolate con l’acqua di cottura della zucchina, e addizionate alle verdure i ciliegini interi.

Aggiustate di sale e di pepe e continuate a cuocere finchè i broccoli non saranno ben morbidi; nel frattempo, prendete la zucchina e passatela al minipimer; aggiungetela alle verdurine. A fine cottura, unite la panna, mescolate e spegnete la fiamma.

Buttate la pasta in acqua salata e bollente e scolate al dente, conservando un po’ di acqua di cottura; saltate i fusilli con le verdure, mantenendoli come sempre ben idratati. Concludete con un filo d’olio e, se gradite, un po’ di peperoncino in scaglie.

Servite a tavola la pasta calda e guarnite con ciuffi di finocchio e prezzemolo tritato!

Precedente Rollè di tacchino farcito e avvolto nel bacon Successivo Pane senza impasto (o No Knead Bread)