Frosting per cupcakes & dolcetti

Il frosting, detto anche “Icing”, è una glassa di copertura molto corposa e ricca, a base di formaggio spalmabile (di solito con philadelphia o mascarpone), burro, vaniglia e zucchero a velo. Il frosting si utilizza usualmente come glassa per muffin o cupcakes, ma può essere usata anche per biscotti, dolcetti da pasticceria, torte. La ricetta che vi presento è di per sè molto semplice, ed è sufficiente all’incirca per 12 cupcakes, o una torta di stampo 20 cm.

Ingredienti:

  • 150 g di formaggio cremoso tipo Quark o mascarpone
  • 125 g di panna
  • 50 g di zucchero a velo
  • 25 g di burro
  • aroma di vaniglia

Montate la panna fredda di frigo assieme allo zucchero a velo; incorporate con la spatola, con un movimento dal basso verso l’alto, il formaggio cremoso ed il burro ammorbidito. Infine aggiungete l’aroma di vaniglia e sbattete ancora con la frusta elettrica, fino ad ottenere una crema spumosa e omogenea. Utilizzate la sac a poche per decorare qualsiasi dolcetto vogliate!

frost2 frost7

Ricordate che si conserva in frigo per 4-5 giorni, e che potete farlo, grazie ai coloranti alimentari, di qualsiasi colore vogliate!

 

Altri tipi di frosting da provare:

  • Alla panna: in questo caso, il frosting è più leggero. Basterà montare una confezione di panna (da 200 ml) con aroma di vaniglia, un cucchiaio di zucchero a velo, una noce di burro ammorbidito.
  • Alla nutella: di sicuro apprezzato da chiunque, questo si adatta perfettamente alla copertura delle torte farcite, specialmente quelle al cioccolato. Prendete una confezione di philadelphia, aggiungete due cucchiai di nutella, un cucchiaio di cioccolato a scaglie e frustate tutto insieme.
  • Al marshmallow: ci avventuriamo nel regno degli zuccheri…per gli amanti dei marsh, questa è perfetta! Basterà avere 200 g di marshmallow squagliati e tiepidi, 200 g di burro, 2 cucchiai di zucchero a velo, 1 pizzico di sale; sbattete a frusta prima il burro con lo zucchero ed il sale, e aggiungete la crema di marshmallow. Lasciate però riposare in frigo per almeno un’ora prima di utilizzarla!

frost1

Seguitemi su Facebook per restare sempre aggiornati con le novità!

https://www.facebook.com/incucinaconfloriana/

Precedente Lasagna di patate con scottona, crudo e mozzarella Successivo Salsa al caramello (e caramello classico)