Croissant sfogliati farciti sofficissimi

Il procedimento dei croissant sfogliati è lunghetto, ma non troppo complicato…e comunque, vi assicuro che appena dal forno arriverà il classico profumino di croissant, ne sarà valsa la pena!

Ingredienti x 10 croissant:
500 g di farina 00 + q.b. per impastare
8 g di lievito di birra
250 ml di latte
70 g di zucchero
3 cucchiai di olio di semi
1 pizzico di sale
2 uova
1 buccia di limone grattugiata
1 bustina di vanillina
(Per spennellare)
80 g di burro
1 uovo
2 cucchiai di acqua
zucchero q.b.

Preparazione:

In una ciotola mischiare assieme il lievito di birra, un cucchiaio di farina ed uno di zucchero; aggiungere a filo il latte tiepido e, dopo aver amalgamato tutto, coprire con la pellicola e lasciar riposare mezzora.
Nel frattempo, in un’altra ciotola, mettere la farina, il restante zucchero, la buccia di limone grattugiata, la vanillina, fare un buco al centro e metterci il primo impasto. Mescolare bene, unire anche le uova e, una volta assorbite, aggiungere l’olio di semi ed un pizzico di sale.

Impastare il morbido impasto su una spianatoia ben infarinata; quando sarà liscio e omogeneo, rimetterlo nella ciotola (coperta sempre dalla pellicola) e lasciar lievitare per un minimo di quattro ore.
Trascorso questo tempo, bisogna dividere in otto palline uguali l’impasto, stendere con il mattarello la prima sfoglia, affinchè diventi abbastanza sottile, e spennellarla con 10 g di burro; cospargere di zucchero e sovrapporla con un’altra sfoglia, fino ad esaurimento delle palline. Sull’ultima non ci dovrà essere nè burro nè zucchero!
Mattarellare la pila di sfoglie fino a farla diventare dello spessore di circa mezzo centimetro; tagliare la sfoglia in venti spicchi, mettere un cucchiaio di ripieno (io ho usato crema di nocciole e marmellata di ciliegie!) alla base dei triangoli e arrotolare fino a creare la classica forma da croissant.

10378932_656864117764679_401146451362146130_n
Lasciare i cornetti a lievitare su una leccarda ricoperta di carta da forno per altre due ore.
Preriscaldare il forno a 180°; intanto bisognerà spennellare con una mistura di uovo e acqua le superfici dei cornetti, che andranno poi cosparse di zucchero!
Infornare per 16-17 minuti e servire belli caldi!!

cornetti2

Precedente Biscotti spaccati al cioccolato-morbidi e veloci! Successivo Waffle o Waffel - Cialde dolci