Burritos con pollo e verdure Tex-Mex

I burritos sono un piatto tipico della cucina messicana, uno dei simboli della cucina tex-mex, ed è composto da una tortilla di mais bianca, riempita con carne (manzo o pollo) molto speziata e sugosa, verdure fresche come pomodoro o lattuga, e verdurine stufate come il mais, i fagioli, i peperoni, le carote. Il tutto viene condito con il queso, cioè il formaggio, ripiegato o arrotolato su se stesso, ed infine accompagnato da salse, che di solito sono quella piccante, la panna acida, o la guacamole. Ottime anche le alternative vegan e vegetariane!

Ingredienti:

  • 8 tortillas di mais bianco
  • 1/2 verza
  • 1/2 peperone rosso
  • 2 carote
  • 1 cipolla rossa
  • 1 pomodoro da insalata
  • aglio in polvere
  • mix di spezie tex-mex
  • sale
  • peperoncino
  • 2 cucchiai di salsa barbecue
  • 2 sovracosce di pollo
  • 200 g di cheddar bianco
  • 100 g di provolone dolce, pecorino o parmigiano (facoltativo)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 birra chiara
  • tabasco

In due padelle distaccate, prepariamo i ripieni: in una, metteremo il pollo tagliato a pezzi, un pizzico di sale, un filo d’olio e uno spicchio d’aglio in camicia. Mettiamo il pollo a fiamma media, aggiungiamo un bicchierino di birra, un cucchiaino di spezie tex-mex e la salsa barbecue. Lasciamo cuocere per un quarto d’ora, saltando il pollo e aggiungendo tazzine di acqua qualora si secchi. Deve restare sugoso.

A cottura ultimata, mettiamolo in un piatto e, con l’aiuto di due forchette, sfilacciamolo per il verso delle fibre.

burrito7

In un’altra padella, metteremo la verza, le carote, la cipolla e il peperone tagliati alla julienne; come per il pollo, mettiamo a fiamma media, con un altro bicchierino di birra, le spezie ed una bella presa di sale. Uniamo un filo d’olio e lasciamo cuocere per venti minuti, mescolando di tanto in tanto. Piccate a vostro gusto.

burrito13

Grattuggiamo i formaggi e iniziamo a farcire le tortillas: al centro metteremo un po’ di formaggio, poi le verdure, qualche fettina di pomodoro ed infine il pollo. Ripiegate i burritos in questo modo:

burrito2burrito12burritoburrito8burrito5
Ecco fatto! Semplice, vero? Non vi preoccupate di sigillarli sotto, lasciateli solo riposare qualche minuto e si incolleranno automaticamente. Adesso non resta che cuocerli, per cui potete utilizzare il forno per circa 10 minuti a 180°, oppure scaldarli su entrambi i lati sulla piastra, o in padella, o in bistecchiera.

Gustateli con tabasco e salse messicane!

burrito11burrito3burrito6burrito10

Precedente Spaghetti alla chitarra con salsa ricca di branzino Successivo Riso al curry con carote (Facile e veloce!)