Burger veg con spinaci e lenticchie

I burger vegetariani con spinaci e lenticchie sono un pasto completo, nutriente e incredibilmente leggero! Ogni burger, infatti, contiene all’incirca 180 calorie: insomma, sono un concentrato di salute e gusto, oltre ad essere di facilissima esecuzione. Provateli e non vi deluderanno!

Ingredienti per 4 burger:

  • 40 g di farro
  • 100 g di lenticchie
  • 100 g di spinaci (congelati)
  • 50 g di piselli (congelati)
  • 100 g di fagiolini finissimi
  • 1 carota
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • erba cipollina
  • sale

Mettete a bollire insieme in acqua salata gli spinaci, il farro, le lenticchie (dopo averle sciacquate accuratamente), i piselli, i fagiolini puliti, la carota spezzettata. Lasciate per mezzora a fiamma bassa, contando ovviamente dal bollore.

Quando il tempo sarà scaduto, scolate e strizzate bene le verdure e i legumi. Cercate di deprivare il tutto di acqua, o dovrete utilizzare più pangrattato!

In un contenitore dai bordi alti, mettete tutto il composto ormai freddo insieme con l’uovo, una presa di sale, una spolverata di erba cipollina ed il pangrattato. Passate tutto al minipimer.

Il composto dovrà risultare abbastanza asciutto, morbido ma lavorabile. Vi consiglio di utilizzare un coppapasta per formare i burger vegetariani, cosicchè non dovrete aggiungere ulteriori addensanti di alcun genere.

Una volta pronti, fateli riposare in frigo per una mezzora, e passateli in forno a 200° per 15 minuti. Adesso potete decidere il loro utilizzo: potete lasciarli freddare, e congelare quelli che volete, oppure proseguire la cottura per altri 5-10 minuti, servendoli a tavola dopo aver lasciato riposare qualche minuto in forno spento.

 

Precedente Biscotti bigusto a girandola Successivo Chips aromatizzate di patata