Finto risotto vegetale “I Sette Ingredienti”

Questo finto risotto vegetale, che ho chiamato “I Sette Ingredienti” è sviluppato in semplicità e scarsa lavorazione degli ingredienti, ma non lo sottovalutate: i suoi sapori, una volta completo, non hanno nulla da invidiare ad un piatto elaborato! La patata ed i ceci rilasciano una cremosità incredibile, la zucca e la salvia rendono il sapore un po’ dolce e un po’ piccante, ed il formaggio a pasta molle o filata conclude l’opera, legando i sapori e aggiungendo un poco di grasso.

Vediamo subito come prepararlo!

Ingredienti per 2 persone:

  • 150 g di zucca
  • 1 patata grossa
  • 1/2 cipolla rossa
  • 300 g di ceci lessati
  • 100 g di robiola d’Alba al tartufo (indicativo, si può scegliere un qualsiasi formaggio tipo scamorza, mozzarella, primosale, formaggio a pasta filata, ricotta salata, caciotta, o, se siete vegani, del buon tofu fresco o affumicato, ecc)
  • salvia preferibilmente fresca, o altrimenti secca!
  • sale
  • olio evo

Tritate grossolanamente a coltello zucca, patata e cipolla; mettete tutto in un wok o in una padella antiaderente capiente, aggiungendo i ceci (se li utilizzate dalla latta, ben sgocciolati e risciacquati con acqua fredda corrente), una bella presa di sale, un bicchiere d’acqua (circa 200 ml) e la salvia, che se è fresca, dovrete tritare per bene. Con un bel filo d’olio iniziate una cottura di circa 30 minuti.

A questo punto dovrete semplicemente mantenere ben idratata la pietanza, aggiungendo a mestolini dell’acqua calda ogni volta che sarà necessario, fino alla fine della cottura necessaria. Mescolate ogni tanto e saltate, cosicchè diventi ben cremoso e la patata rilasci l’amido. Non lasciate mai che si secchi!

Finita la cottura, impiattate ben caldo e aggiungete il formaggio, od il tofu, a triangolini o a dadini qui e lì, come mostrato in foto. Arricchite con qualche goccia di olio evo a crudo e attendete un minuto prima di mangiarlo.

Ecco a voi il finto risotto, un piatto davvero gustoso, nutriente ma anche salutare, splendido alla vista e leggero per lo stomaco, pronto in mezzora e senza alcuno sforzo!

Precedente Persico su pomodoretto all'acqua di peperone Successivo Spaghetti burro e parmigiano alla Floriana