Oggi spaghetti con il ragù di verdure. Un ottimo piatto semplice ed economico che si realizza velocemente. Basta tagliare le verdure a dadini, io ho utilizzato quelle che avevo in casa, cavolfiore verde, carote, zucchine e peperoni, ma si possono variare a piacere, soffriggere velocemente, sfumare con il vino bianco e condire gli spaghetti cotti rigorosamente al dente e con l’aggiunta di pomodorini secchi e olive piccanti ho dato un tocco in più al piatto. Un filo d’olio, due foglie di basilico ed il piatto è pronto per esser gustato anche dai più refrattari alle verdure!

 

Ingredienti per gli spaghetti con il ragù di verdure

dose per 4 persone

400 g di spaghetti

1 cipolla rossa di tropea

1 carota

1 zucchina

1/2 peperone rosso

50 g di broccolo verde

20 pomodorini ciliegia essicati

peperoncino rosso

20 olive nere piccanti

vino bianco

basilico

olio extravergine d’oliva

sale

 

Dividere il broccolo verde a cimette, sbucciare la carota e lavare tutte le altre verdure riducendole a dadini. Mettere in una larga padella antiaderente tre cucchiai d’olio, unire la cipolla rossa di Tropea affettata, il peperoncino affettato, e tutte le altre verdure a dadini facendo saltare a fuoco vivo per pochi minuti sfumare con una spruzzata di vino bianco lasciarl evaporare e continuare a cuocere per poco perché le verdure devono risultare croccanti. Regolare di sale unire i pomodorini ciliegia essiccati, le olive e qualche fogliolina di basilico.  Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata scolarli al dente e farli saltare nella padella con le verdure aggiungendo nel caso ce ne fosse bisogno, un mezzo mestolo dell’acqua di cottura. Servire nei piatti terminando con un filo d’olio e qualche foglioline di basilico.

 

Spaghetti con ragù di verdure
Spaghetti con ragù di verdure

Se se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sulle mie pagine di Facebook e Instagram 

Print Friendly
0 comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *