Riso alla Nonna Maria

Il Riso alla Nonna Maria è una ricetta per me molto speciale, era la ricetta che mi preparava la mia cara nonna Maria quando andavo a trovarla da bambina. Ho cercato negli anni di riprodurla esattamente come la faceva lei ma c’era sempre qualcosa che non andava nel verso giusto, sino ad oggi, perchè finalmente ci sono riuscita!

E’ un piatto molto gustoso composto da riso e carne che vanno combinati e cotti assieme in modo che entrambi gli ingredienti prendano sapore.

Per realizzare questa ricetta ho utilizzato il riso fino Gloria di risoinfiore.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15-20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • fettine di capocollo 2
  • Passata di pomodoro 1 cucchiaio
  • Margarina vegetale 70 g
  • brodo vegetale (meglio se fatto in casa) 700 ml
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 70 g

Preparazione

  1. Prendete le fettine di capocollo, eliminate l’osso, tagliatele a cubetti piccoli e aggiungetele con 40 gr di margarina vegetale ad una pentola antiaderente e fate rosolare 2 minuti.

  2. Aggiungete il riso a pioggia mescolando delicatamente e fatelo mantecare 2 minuti poi aggiungete due mestoli di brodo, abbassate a fiamma media e mescolate di tanto in tanto.

  3. Aggiungete brodo ogni qual volta vi sembra si sia asciugato troppo, passati dieci minuti di cottura aggiungete un cucchiaio di passata di pomodoro e il parmigiano reggiano, mescolate per bene e continuate la cottura.

  4. Quando il riso è quasi pronto aggiungete la restante margarina per farlo venire più cremoso.

  5. A fine cottura impiattate e spolverate di scagliette di parmigiano reggiano.

Note

Accompagnate questo piatto con un bel bicchiere di Cannonau rosso, essendo un piatto di origini sarde questo vino corposo e profumato è un compagno perfetto.

Precedente Insalata di biscotto di grano Successivo Zuppa di mare con crostini di pane glutenfree

2 thoughts on “Riso alla Nonna Maria

Lascia un commento

*