come riciclare gli scarti delle verdure

come riciclare gli scarti delle verdure: buttate sempre gli scarti delle verdure quando preparate i vostri piatti? Da oggi vi insegno un metodo per riciclarli e ottenere un orticello tutto vostro.

Io ho preso gli scarti del sedano, tagliate la base di almeno 5-6 cm di altezza e mettetela in un bicchiere con 2 cm di acqua per 5-7 giorni, dopo il quarto giorno noterete che è spuntata la piantina al centro della base del sedano. Dopo una settimana prendete la terra, un vaso rettangolare e piantate tutta la base lasciando solo la piantina nuova all’esterno.

Lo stesso potete fare con la cipolla, tagliate la base dove ci sono le radici e lasciatela in 2 cm d’acqua per 5-7 giorni dopodichè la interrate completamente (vedrete che alla base si saranno formate nuove radici).

Se seguirete il mio consiglio avrete un orticello biologico tutto vostro che potrete tenere anche dentro casa.

Always throw the scraps of vegetables when preparing your dishes? From today I teach you a way to recycle them and get a little garden all your own.

I took the scraps of celery, cut the base of at least 5-6 cm in height and place in a glass with 2 cm of water for 5-7 days, after the fourth day you will notice that the map is checked in the middle of the base of the celery. After a week you take the land, a rectangular vase and planted the entire base leaving only the new seedling outside.

The same you can do with the onion, cut the base where there are the roots and leave it in 2 cm of water for 5-7 days after which the completely underground (you will see that the base is new roots) will be formed.

If you follow my advice you will have an organic vegetable garden all your own that you can keep even inside the house.

E questa è la piantina di porro in 2 cm d’acqua sempre 🙂

Spread the love
Precedente rustici con provola e salsiccia affumicata Successivo civraxiu fatto in casa