Panettone istantaneo di Polvere di Riso!!!

Ciao a tutti cari lettori. A Natale mi viene sempre in mente di voler fare il panettone seguendo il metodo tradizionale.
L’altra sera ho preparato la biga e la mattina seguente alle 5 mi sono alzato per fare il primo impasto. Dopo un’ora non cambiava nulla, l’impasto non si incordava e un’odore spiacevole aveva invaso la cucina: ho bruciato la mia piccola planetaria!
La mia piccola Bosh non ce l’ha fatta ad impastare un panettone. PANICO!!!
Il giorno dopo, girando su internet, trovo la ricetta di una ragazza molto brava: Il panettone istantaneo di Polvere di riso!!!

Sono rimasto subito affascinato dalla semplicità e dalla velocità di preparazione! E l’ho fatto subito!!!
Avendo uno stampo per panettone con diametro da 19 centimentri ho raddoppiato le dosi della ricetta originale e mi sono permesso di sostituire il latte di riso e l’olio di riso con latte parzialmente scremato e olio di semi di girasole.
Consiglio di mettere 500 grammi di farina, anzichè 600 grammi. Per quanto riguarda la cottura, io l’ho lasciato per un’ora e 10 minuti (fate sempre la prova stecchino!).

Clicca qui per la ricetta originale di Polvere di riso.

Polvere di Riso è una ragazza molto brava che propone ricette per chi è allergici al lattosio, al nichel e a chi è celiaco.
Fategli sentire il vostro affetto, si merita il meglio!!!

Clicca qui per entrare nella pagina ufficiale di Facebook di Polvere di Riso

Credo che questo panettone istantaneo di Polvere di Riso, sia una validissima alternativa a chi come me ha dei problemi con la lavorazione del panettone tradizionale (state attenti con le planetarie ahahaha), o per chi è allergici al lattosio o al nichel.

Ecco quà il mio risultato, che ne pensate?

Colgo l’occasione di ringraziare ancora Ilaria di Polvere di Riso per la gentilezza e per la professionalità. Non vedo l’ora di provare altre ricette!!!

Saluto tutti e ci vediamo alla prossima ricetta.

Raffa.

panettone istantaneo

panettone istantaneo

Precedente Macarons: ricetta, procedimento, errori tipici e consigli. Successivo Preparato per muffins ciocco cannella!