Pan di spagna al cacao

Ciao a tutti cari lettori, oggi vi propongo la ricetta del pan di spagna al cacao: il Re della pasticceria, infatti con soli 5 ingredienti riusciamo ad ottenere la base per ogni tipo di torta e perchè no, anche mangiato da solo fà la sua ottima figura!
Viene fatto in pochissimi passaggi, ma bisogna rispettare alcune regole fondamentali per ottenere un pan di spagna al cacao morbidissimo e ben alveolato.

Gli ingredienti per un pan di spagna al cacao sono:

85 g di farina 00
50 g di fecola di patate
140 g di zucchero
4 uova grandi (200 g)
35 g di cacao amaro in polvere

Per prima cosa preriscaldate il forno a 180 gradi e imburrate e infarinate una stampo rotondo da 22, almeno appena il composto è pronto sarete pronti a versarlo dentro.
In una planetaria, o con fruste elettriche sbattete le uova con lo zucchero per almeno 15-20 minuti, il composto dovrà essere chiaro e spumoso. Questo farà si che il composto crescerà in cottura.

pan di spagna

Ecco come dovrà venire il composto.
2

Il composto dovrà “scrivere”, ossia la frusta deve lasciare le tracce dell’impasto. Ora potete passare ad aggiungere le farine. Ben setacciate mi raccomando!
3

Setacciate la farina, la fecola di patate e il cacao amaro e aggiungete poco alla volta all’impasto. Io l’ho aggiunto in 5 volte. Con la spatola fate dei movimenti delicati dal basso verso l’alto per non spaccare le bolle d’aria che avete creato all’inizio montando le uova con lo zucchero. Se mescolate normalmente non verrà fuori un pan di spagna alto e soffice, ma sicuramente verrà una tavoletta dura e immangiabile! Posso assicurarvelo!;)

4

Ecco come deve risultare il composto dopo aver aggiunto le farine, guardate che consistenza spumosa!
4a

Mette l’impasto nello stampo lasciando mezzo centimetro vuoto. Cuocete per 22 minuti circa a 180 gradi. Appena pronto fate la prova stecchino: Infilzate uno stecchino dentro al pan di spagna, se esso uscirà fuori pulito e senza impasto attaccato è pronto!
Fatelo raffreddare per 15 minuti dentro lo stampo, poi tiratelo fuori con cautela. Il pan di spagna è molto morbido e delicato, si potrebbe rompere!

5

Una volta raffreddato completamente potete tagliarlo e farcirlo a vostro piacimento, oppure congelarlo e all’occorrenza tagliarlo e farcirlo! Il mio consiglio? Da congelato potete tagliarlo meglio ed ottenere fette perfette! Anche l’occhio vuole la sua parte no? 😉

Grazie a tutti quelli che leggeranno le mie ricette, è un piacere per me condividere la mia grande passione con voi! Per ogni domanda, chiedetemi pure. Sono a vostra disposizione!

Saluti da Raffa!
6

Precedente Muffin con cuore goloso Successivo Mocaccina di Ernst Knam!!!

2 commenti su “Pan di spagna al cacao

    • Il Mondo Di Raffa il said:

      Grazie mille Lorena per i complimenti! Si, a me il pan di spagna piace cosi…4 ingredienti che danno vita ad una nuvola di dolcezza!:) un saluto!

I commenti sono chiusi.