Mocaccina di Ernst Knam!!!

torta mocaccina

La Mocaccina di Ernst Knam: torta che ha fatto impazzire i concorrenti di Bake Off Italia (tremavo per loro!!!) e con il suo gusto mi ha fatto innamorare nonostante la lunga preparazione.
Quando è pronta da assaggiare è una soddisfazione assurda, ho provato una felicità immensa!

Questa ricetta è una delle tante del Maestro Ernst Knam, ed è presente nel suo libro “Che paradiso è senza cioccolato?”. Clicca qui per leggere la mia recensione del libro!

Alcuni consigli? la frolla deve essere stesa sottile (sui 3 mm), consiglio di imburrare lo stampo per favorire una migliore cottura alla frolla, la crema pasticciera con ganache al cioccolato e caffè và messa fino a metà dello stampo perché in cottura cresce e se la riempite di più poi non avete spazio sufficiente per mettere la ganache al cioccolato bianco (come è successo a me 😉 ).

Detto questo, iniziamo! prendetevi un po’ di ore per fare tutto. L’importante è non avere fretta!

Per la frolla al cacao (per circa 900 g di frolla):

250 g di burro
250 g di zucchero semolato
2 uova
4 g di sale
1 stecca di vaniglia
10 g di lievito in polvere
400 g di farina 00
80 g di cacao in polvere

In una planetaria con il gancio o a mano impastate il burro morbido, lo zucchero e la vaniglia.
Quando sono amalgamati, aggiungete lentamente le uova, la farina, il cacao, il lievito e il sale.
Formate una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigo per 3 ore. Io l’ho lasciata in freezer per un’ora e sono riuscito a stenderla bene!;)
Ovviamente potete diminuire o raddoppiare le dosi. Con questa dose vi avanzerà molta frolla: non preoccupatevi, potete congelarla e usarla quando volete!

Per la crema pasticciera (per circa 500 g di crema)

340 g di latte intero
1 stecca di vaniglia
4 tuorli d’uovo
60 g di zucchero semolato
20 g di amido di mais
10 g di farina di riso

Questa crema l’ho cotta nel microonde. In una bacinella di plastica ho sbattuto i tuorli con zucchero e vaniglia. Ho aggiunto sempre mescolando l’amido e la farina di riso e alla fine il latte.
A potenza massima ho cotto la crema per 2 minuti. Ho mescolato la crema e rimesso a cuocere. L’importante è fare sempre degli step di cottura di 1-2 minuti e mescolare, perché sennò si cuocerebbe solo sotto. Quando la consistenza è di vostro gradimento, copritela con pellicola a contatto e mettete in freezer fino a raffreddamento.

Per la ganache al cioccolato (per circa 500 g)

220 ml di panna fresca liquida
300g di cioccolato fondente 60%

Portate ad ebollizione la panna e intanto tritate il cioccolato. Appena la panna bolle aggiungete il cioccolato e mescolate fino a quando il composto non sia omogeneo e lucente! E’ uno spettacolo questa ganache!!! Aggiungete alla ganache calda (per la ricetta ve ne servirà 250 g) 30 g di caffè solubile. Tenetene da parte un po’ di cucchiai di ganache per la decorazione! Aggiungete alla crema pasticciera (ve ne servirà 250 g) la ganache e emulsionate con una frusta.
Stendete la frolla al cacao ( ve ne servirà 300 g) a 3 mm di spessore e foderate con questa una tortiera imburrata. Riempite fino a metà stampo con la crema al cioccolato e infornate a 175 gradi per circa 35 minuti. Appena cotto fate raffreddare in freezer.

Preparate quindi la ganache al cioccolato bianco. In un pentolino portate a bollore la panna (100 g) e intanto tritate il cioccolato bianco (200 g). Non appena la panna bolle aggiungete il cioccolato bianco e girate con una frusta fino a quando la ganache bianca non sarà del tutto emulsionata.

Quando la torta è ben fredda versateci sopra la ganache bianca. Poi con l’aiuto di un cornetto di carta forno pieno di ganache al cioccolato fondente che avevate tenuto da parte e uno stuzzicadenti, realizzate il disegno che più preferite! Ponete poi in frigorifero per un’oretta.

E’ una realizzazione lunga, ma vale davvero la pena provarla. I vostri ospiti proveranno una torta speciale! La frolla al cacao è perfetta, la crema al cioccolato fondente e caffè non è molto dolce e amarognola e contrasta bene con la dolcezza della ganache al cioccolato bianco!!!

La mia non è venuta perfetta, ma sono sicuro che la prossima verrà molto meglio!!!

Un saluto a tutti e spero che apprezzerete la mia torta! Per ogni domanda sarò lieto di rispondervi!

Buona giornata a tutti da Raffa!

torta mocaccina

Precedente Pan di spagna al cacao Successivo La mia torta Foresta Nera

2 commenti su “Mocaccina di Ernst Knam!!!

    • Il Mondo Di Raffa il said:

      Grazie mille Elena! Si è buonissimo e anche molto bello da vedere! Hai mai provato a farlo?;)

I commenti sono chiusi.