Crema al limone vegan, fragole e crumble.

web

Buongiorno a tutti cari lettori? Come state? E’ da un po’ che non scrivo ricette e mi scuso, questo periodo sono molto impegnato! Mi sono iscritto alla Chef Academy di Terni e mi stò organizzando!

Sono un amante del latte di soia e oggi voglio proporvi un dolce leggerissimo, facilissimo e adatto a tutti gli intolleranti al latte, alle uova, ai vegetariani e ai vegani.

Questo dolce è adatto in ogni momento della giornata: colazione, dopo i pasti o anche a merenda!

Iniziamo!

Per la crema pasticcera al limone vegan vi occorre:

500 ml di latte di soia
170g di zucchero di canna
70g di farina 0
la scorza grattugiata di un limone

Con questa dose io ho preparato 6 coppette.

Scaldiamo il latte fino a portarlo a bollore, intanto in una ciotola mischiamo la farina e lo zucchero con una frusta per eliminare i grumi.
Quando il latte bolle, versiamolo nella farina e zucchero, mescoliamo velocemente per far amalgamare il tutto e versiamo il composto a scaldare mescolando continuamente. Aggiungere la scorza di limone e far bollire per un po’ continuando a mescolare.
La crema è pronta! Non ci resta che coprire con pellicola a contatto e lasciare raffreddare in frigo!

Ora prepariamo il crumble!

Vi occorre:

160g di farina 0
90g di olio di semi
60g di zucchero di canna
la scorza grattugiata di mezzo limone

Impastare tutti gli ingredienti con le mani fino a creare un composto che si sbricioli con le mani.
Sbriciolate il composto in una teglia da forno e cuocere a 170 gradi per 20 minuti circa (dipende dal forno!).

Appena la crema si è raffreddata e il crumble è pronto possiamo assemblare le coppette.

Mettete uno strato generoso di crumble sbriciolato, la crema, le fragole tagliate a pezzetti, la crema e terminate con il crumble.

Io sono rimasto sorpreso falla bontà e dalla leggerezza di questo dolce. E’ veramente un’ottima alternativa a chi non può mangiare latte e uova, o chi vuole rimanere in linea concedendosi comunque un dolce buonissimo.

Fatemi sapere come viene!

Un saluto da Raffa!

crema vegan crumble vegan

Precedente Torta di carote con frosting allo sciroppo d'acero per Re-Cake 2.0!!! Successivo Profitteroles!