Carrot Cake – Torta di carote

La carrot cake  è una delle mie torte preferite, sia farcita con la crema al formaggio bianco sia in tutta la sua semplicità. Avevo da tempo voglia di postare questa favolosa torta ed ora eccola qua in tutta la sua bontà. Dovete sapere che la prima volta che la feci fu in occasione di un tè pomeridiano in compagnia del mio amico Nicola, ed essendo primavera  riuscimmo a goderci una meravigliosa giornata in veranda. Questa torta è però adatta a tutte le stagioni, anche in inverno e sono sicura che piacerà a tutti.

 

foto scatta da Anaïs Martignoni
Foto scattata da Anaïs Martignoni

Ingredienti per la base alla carota ( la ricetta è di Joyofbaking)

 

  • 100 grammi di noci pecan (oppure noci classiche)
  • 340 grammi di carote grattugiate
  • 260 grammi di farina 00
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
  • mezzo cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino e mezzo di cannella
  • 4 uova intere
  • 300 grammi di zucchero
  • 240 ml di olio di girasole
  • 2 cucchiaini di estratto naturale di vaniglia

Ingredienti per la cream cheese (ricetta di Ellie di Sleek Cake )

  • 230 gr. di formaggio Philadelphia ( consiglio di utilizzare i panetti da 80 gr.)
  • 120 gr. di burro morbido di ottima qualità
  • 140 gr. di zucchero a velo
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • un pizzico di sale

Preriscaldare il forno a 180 °C .

Imburrare due teglie da 23 cm (alte circa 5 cm ) e mettere sul fondo di queste, un cerchio di carta forno.

Tostate per circa 8 minuti le noci su di una padella antiaderente. Lasciarle raffreddare.

Pelate la carote trituratele con l’aiuto di un mixer, assieme alle noci che saranno raffreddate. .

In una ciotola mischiate : farina, bicarbonato, lievito, sale e cannella.

Nella ciotola di una planetaria( oppure con un mixer a mano ), sbattete le uova intere per circa un minuto. Aggiungere lentamente lo zucchero e farle montare per 3-4 minuti sino a quando saranno belle gonfie e chiare. In una brocca, mischiate l’olio di girasole con l’estratto di vaniglia e aggiungetelo al composto di uova, sempre facendo andare la vostra planetaria ( o le fruste se usate un mixer a mano) . Aggiungete anche il mix di farina, bicarbonato… sino a quando tutto non è ben amalgamato. A questo punto, con l’aiuto di una spatola aggiungete le carote e le noci. Mischiate bene il tutto e versate nelle tortiere cercando di versare la stessa quantità d’impasto in ognuna. Cuocere a forno statico per circa 20-30 minuti (mi raccomando fate la prova stecchino!!).

Quando saranno cotte, lasciatele raffreddare qualche minuto su di una gratella nello stampo. Appena saranno tiepide, toglietele dalle teglie e lasciate raffreddare su di una gratella sino a completo raffreddamento.

Per preparare la crema( tutti gli ingredienti devono esser a temperatura ambiente!) : sbattete bene il burro fino a quando non sarà cremoso e soffice . Unite lo zucchero e velo, il sale, l’estratto di vaniglia, il formaggio cremoso e sbattete per circa 5 minuti o sino a quando non sarà morbido, gonfio e omogeneo.

Assemblate la torta mettendo una delle due basi di torta alle carote, spalmate un leggero strato di crema e mettete l’altro strato. Ricoprite con la cream cheese e decorate come preferite.



foto scattata da Anaïs Martignoni 

Spero che la ricetta via sia piaciuta. Come ho detto sopra, è forse una delle mie torte preferite. Se la provate fatemelo sapere. Alla prossima!

Comments are closed.