Torta valdostana

Tempo fa girovagando su youtube mi sono imbattuta in questa ricettina talmente elementare, talmente sfiziosa  e veloce da fare che l’ho provata subito; si tratta della torta valdostana. Una torta salata preparata con pochissimi ingredienti che sicuramente abbiamo sempre tutti in frigo: pasta sfoglia, passata di pomodoro, sottilette (o altro formaggio filante) e prosciutto cotto. Ve l’ho detto che è molto semplice!!! Potete mangiarla appena cotta (ma fate attenzione perchè brucia!!!), oppure aspettare che si freddi…è buonissima comunque. Ottima anche come idea per un buffet, oppure tagliata a quadrotti piccini per un aperitivo, e piace tantissimo anche ai bambini!
Vediamo subito come si prepara!

Ingredienti: 

2 fogli di pasta sfoglia già stesa

passata di pomodoro

qualche sottiletta

qualche fetta di prosciutto cotto

 

Preparazione: 

Srotolate la sfoglia sulla griglia del forno mantenendo sotto la sua carta, farcite nell’ordine con la passata, le fette di prosciutto e per ultima la sottiletta. Ora srotolate l’altro rotolo di sfoglia, bucherellatelo con una forchetta, coprite la torta e sigillate benissimo con una forchetta. Infornate a forno caldo a 200° per 30 minuti circa!

Precedente Torta salata "luganega" e patate Successivo Gelato gusto pistacchio e nocciola