Sacher Torte senza glutine e lattosio

Iniziamo la nuova settimana all’insegna della golosità con la splendida Sacher Torte che ho preparato ieri per una domenica in famiglia. Era la prima volta in assoluto che preparavo questa torta, quindi avevo davvero bisogno di una guida, e devo dire che non è andata affatto male, anzi! Ma con Bimby cosa può andare storto?!
Per realizzarla ho seguito la ricetta sulla piattaforma Cookidoo “Torta Sacher” ma ho apportato qualche piccola modifica per adattarla alle intolleranze della famiglia.

Ho sostituito la farina 00 con un mix senza glutine, più precisamente il Mix per dolci Nutrifree che non lascia nessun retrogusto e nessun odore sgradevole al dolce.

Poi ho sostituito la panna da montare con una panna da montare vegetale e il burro con della margarina vegetale. Infine ho prestato attenzione che anche il cioccolato fondente utilizzato fosse sia senza glutine che senza lattosio. E questo è stato forse lo scoglio più grande perchè prima di trovare quello giusto ho dovuto girare diversi negozi, ma alla fine ce l’ho fatta. Ho usato per la cottura uno stampo da 24 anizichè 26 e cotta 35 minuti; perfetta!

E ho ottenuto così la versione della Sacher Torte senza glutine e senza lattosio, ma vi assicuro che non si sentiva affatto la differenza con quella “normale”, anzi! E’ piaciuta moltissimo a tutti, anche ai non appassionati del genere. Ma quello che l’ha resa davvero speciale è che l’ha decorata una delle mie bimbe (l’altra dormiva)!! Sì, spesso quando cucino alle mie piccole piace stare con me in cucina ed aiutarmi in quello che riescono; trovo che davvero questo cucinare insieme dia ai nostri piatti quel pizzico che li rende ancora più speciali!

Tornando alla nostra torta…. Dal momento che dovevo trasportarla e faceva piuttosto caldo ho utilizzato questo porta-dolci termico firmato Bimby mettendo all’interno i ghiaccioli in dotazione per mantenere appunto fresco il dolce e si è mantenuta benissimo. Sono proprio soddisfatta a pieno anche di questo acquisto e ve lo consiglio se ancora non lo avete.

Che dire?! Con Bimby diventa davvero tutto più facile! Non credete anche voi?!

Precedente Pollo a Varoma con verdure Successivo Burger di pollo e quinoa