Gelato gusto pistacchio e nocciola

Buon giorno a tutti carissimi amici golosi, oggi un post tutto per voi! Eh sì parliamo del dessert più amato da grandi e piccini che ci accompagna dal primo raggio di sole durate il torrido caldo estivo fino al primo freddo autunnale, e spesso anche durante l’inverno….Avrete sicuramente capito…il gelato!! Chi non ama una bella golosa e fresca coppa, o un gustoso cornetto da passeggio? Io non so dire di no. Oggi vorrei condividere con voi una, anzi ben due ricettine per preparare in casa un ottimo gelato artigianale che non ha nulla da invidiare a quello della migliore gelateria della città, anzi! Come gusti ho scelto i miei preferiti: pistacchio e nocciola. Le ricette originali le trovate come sempre nel gruppo Facebook “Noi il gelato lo facciamo in casa” .

Io ve la riporto adattata al Bimby. Vediamo adesso come preparare questi gustossimi gelati!

  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:12 ore
  • Porzioni:1 vaschetta
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • latte intero 600 g
  • panna fresca da montare 100 g
  • latte magro in polvere 40 g
  • zucchero 150 g
  • destrosio 50 g
  • pasta di frutta secca (nel nostro caso pistacchio per il primo e nocciola per il secondo gusto) 90 g
  • Farina di semi di carrube 5 g

Preparazione

  1. Scaldate panna e latte a 85° impostando il Bimby a 85° vel 1. Per il tempo inseritene uno fittizio, io metto 10 minuti ma si scalderà molto più in fretta, quindi non abbandonate il Bimby in questa fase. Appena arriva a temperatura spegnete subito. Quindi azionate il Bimby a vel 4 e versate a cucchiaiate dal foro del coperchio le polveri che avrete miscelato tra loro precedentemente. Mixate per qualche secondo a vel. 4 poi riportate come prima il Bimby a 85°; appena arriverà a temperatura mantenetelo impostostato come segue: 85° vel 1 per 2 minuti.

    Versate il tutto in una ciotola e fate raffreddare (30 minuti circa) in acqua e ghiaccio se non avete un abbattitore.

    Una volta raffreddato potete aggiungere la pasta di frutta secca che avete scelto (pistacchio naturalmente per il gusto pistacchio, oppure nocciola per il gusto nocciola). Nel caso del pistacchio aggiungete anche un pizzico di sale. Ora mixate con un frullatore ad immersione (se potete non fatelo nel Bimby perchè in questa fare è bene che il composto inglobi aria per avere poi un gelato soffice, e il frullatore ad immersione è l’attrezzo che svolge al meglio questa funzione) per 3 minuti. Versate in un contenitore di vetro e rimettete in frigo per 12h.

    Trascorse le 12h di riposo nel frigo mantecate in gelatiera per 40-45 minuti, controllate in base alla vostra macchina quando è pronto.

    Se non avete una gelatiera autorefrigerante come la mia, dopo aver mixato la pasta di frutta secca con la base del gelato, versate la miscela in un contenitore basso e largo e mettete in freezer fino al giorno seguente. Il giorno dopo togliete il composto dal freezer e sformatelo, tagliate a dadini e versate nel boccale: tritate 20 sec. vel. 6; poi mantecate 20 sec. vel. 4 spatolando. Servite

    Una volta mantecato io l’ho versato subito nella vaschetta precedentemente raffreddata in freezer e decorato con granella.

    Quindi l’ho servito a palline su di un bel cornetto da passeggio! E voilà il nostro godurioso gelato è pronto!!

    Una nota importante: il gelato al pistacchio che otterrete con questa ricetta non sarà del colore di quello acquistato, ovvero un verde intenso perchè non vi sono aggiunti coloranti. La pasta di pistacchio è di un color verde molto scuro e la risultante del gelato è di un marroncino simile al nocciola. Se vi esce così non spaventatevi quindi, è tutto corretto e il gelato è buonissimo!!

    Spero che questa ricettina vi sia piaciuta, e come sempre ci leggiamo presto con una nuova ricetta!! Baci a tutti

Precedente Torta valdostana Successivo Mini pancake

Lascia un commento