Gnocchi innevati – Snowy gnocchi

Gnocchi innevati

Gli gnocchi non li ho fatti io ma Daniele, mio marito. Gli riescono davvero bene!

Ingredienti per 4 persone

900 g di patate (sbucciate)
sale
un uovo
un pizzico di pepe
un pizzico di noce moscata
farina q.b.

Per il sugo
400 g di polpa di pomodoro
basilico
sale
3 cucchiai di olio EVO
200 g di mozzarella

Procedimento

Sbucciate, lavate e tagliate a pezzi le patate. Scaldate una pentola di acqua (quest’ultima deve coprire le patate) e, quando bolle, aggiungete le patate ed una presa di sale.
Cuocete le patate fin quando queste non risulteranno tenere se punte con una forchetta.
Una volta cotte, togliete la pentola dal fuoco, scolate tutta l’acqua e lasciate raffreddare le patate, preferibilmente in un’ampia terrina.

Una volta raffreddate, schiacciatele con una forchetta fino a dare loro la consistenza del purè.
Aggiungete un uovo intero e mescolate; aggiungete poi il pizzico di pepe, di noce moscata e mescolate ancora.
Ora arriva la parte più difficile, ovvero quanta farina mettere.
La farina va messa poco a poco, sempre mescolando bene dopo ogni “aggiunta” perché va capito se è abbastanza o meno.
L’impasto finale degli gnocchi deve essere morbido ma non troppo, appiccicoso ma non troppo… In quelli preparati da mio marito ci sono circa 500 g di farina, ma è una quantità che può variare a seconda delle patate scelte. Quindi è una quantità indicativa.
Una volta pronto l’impasto, staccatene un pezzo e lavoratelo su una spianatoia spolverata di farina. Fate un “serpente” e con una spatola staccate dei pezzetti che saranno, alla fine, i vostri gnocchi.
Ogni gnocco va poi leggermente schiacciato con i denti della forchetta (cosa che quel pigrone di mio marito non fa mai).
Ora dedichiamoci al sugo.
In un pentolino versate i tre cucchiai di olio e, quando l’olio sarà caldo, aggiungete il pomodoro, qualche foglia di basilico ed il sale. Fate cuocere per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Durante la cottura del sugo mettete a bollire una capiente pentola d’acqua salata e, quando l’acqua bolle, aggiungete gli gnocchi.
Quando verranno a galla (dopo pochissimi minuti) significa che sono cotti. Quindi scolateli e metteteli da parte.
Prendete la mozzarella e tritatela con un frullatore o sminuzzatore.
Togliete le foglie di basilico dal sugo. In ogni piatto ponete una porzione di gnocchi, poi il sugo che desiderate, poi una manciata di mozzarella (che tritata è simile alla neve) e, per guarnire, qualche foglia fresca di basilico.
Sono di una bontà divina. Buon appetito!

ENGLISH VERSION

The gnocchi haven’t been made by me but by Daniele, my husband. They were excellent!

Serves 4

900 g peeled potatoes
salt
an egg
a pinch of pepper
a pinch of nutmeg
flour to taste

For the sauce
400 g tomato pulp
basil
salt
3 tablespoons extra virgin olive oil
200 g mozzarella cheese

Directions

Peel, wash and chop the potatoes. Heat a pot of water (water should cover potatoes) and, when it boils, add the potatoes and a pinch of salt.
Cook the potatoes until they will be soft if stung with a fork.
Once cooked, remove from heat, drain all the water and let the potatoes cool, preferably in a large bowl.
Once cooled, mash them with a fork.
Add one egg and stir; then add a pinch of pepper, nutmeg and stir again.
Now comes the hard part, or how much flour it is needed.
The flour is added little by little, stirring well after each “addition”, just to understand if it is enough or not.
The final dough should be soft but not too, sticky but not too … In those made by my husband there are about 500 g flour, but it is a quantity that can vary depending on the potato choices. So it is a target quantity.
Once the dough is ready, take a piece and knead it on a work surface dusted with flour. Take a “snake” and with a spatula cut pieces that will be, in the end, your gnocchi.
Each gnocco is then lightly crushed with fork tines (something that my lazy husband never does).
Now let us dedicate to the sauce.
In a saucepan pour three tablespoons of oil and when the oil is hot, add the tomatoes, a few basil leaves and salt. Cook for 15 minutes, stirring occasionally.
During the sauce cooking put to boil a large pot of salted water and, when the water boils, add the gnocchi.
When they come to the surface (after a few minutes) it means that they are cooked. Then drain and set aside.
Take the mozzarella cheese and chop with a food processor or chopper.
Remove the basil leaves from the sauce. In every dish put a portion of gnocchi, then the sauce you want, then a handful of chopped mozzarella (which is similar to snow now) and, to garnish, a few leaves of fresh basil.
They are a divine goodness. Bon appetit!

Gnocchi

Precedente Insalata rossa con fragole - Red salad with strawberries Successivo Pollo alle mandorle - Chinese almond chicken