Ciambrolla con ricotta e mele – Ciambrolla with ricotta and apples

IMG_20150310_201254 (2)

La ciambrolla altro non è che una ciambella di pasta frolla ed il termine è stato coniato da mio figlio Liam dopo aver scartato altre opzioni tipo crostatella (crostata-ciambella) ciambostata, crombella….
Per poterla realizzare occorre una tortiera per ciambelle; basta praticare un foro centrale al disco di pasta frolla con un coppapasta, adagiare la pastafrolla nella tortiera (precedentemente rivestita con carta forno), mettere il ripieno, poi ricoprire con un altro disco di frolla avendo cura di “sigillare” i due dischi.
Il risultato è una crostata/ciambella diversamente normale.

IMG_20150310_201316


Ingredienti

Io che vengo a casa a prepararvela
oppure
3 mele
450 g di ricotta
cannella qb
un cucchiaio di zucchero di canna
due dischi di pasta frolla sottile (io non l’ho mai fatta per cui per adesso prendo quella già pronta)

Procedimento
Sbucciate e togliete i torsoli alle mele, quindi tagliatele a fettine.
In una pentola mettete a cuocere le mele, mescolando per non farle attaccare. Dopo 5 minuti aggiungete la ricotta, la cannella e lo zucchero di canna. Mescolate e tenete il fuoco basso. Accendete il forno a 180°. Quando le mele saranno tenere, spegnete il fornello.
Nel frattempo preparate la base della ciambrolla come spiegato prima. Adagiate le mele e la ricotta sulla base di frolla, stando attenti a spandere il composto uniformemente.
Poi ricoprite col secondo disco di frolla.
Infornate e cuocete per 30 minuti.
Una volta sfornata, lasciate raffreddare un po’ e state molto attenti quando toglierete la ciambrolla dalla tortiera. Mettete sulla tortiera un piatto rovescio, capovolgete il tutto e quindi otterrete un piatto con sopra la ciambrolla rovescia.
Sopra al piatto mettete il piatto da portata, capovolgete il tutto di nuovo e la ciambrolla sarà pronta per essere gustata, dopo una spolverata di zucchero a velo.
Buon appetito!

ENGLISH VERSION

The ciambrolla is nothing but a big donut made with crust pastry. The name has been given by my son Liam and it is not a real term, but the union of two Italian words: ciambella (donut) and frolla (crust pastry); 
To be able to make it you need a big donut mold; just make a center hole to the disk of pastry with a pastry cutter, place the pastry into the pan (previously lined with parchment paper), put the filling, then cover with another disc of pastry making sure to “seal” the two discs.

Ingredients
I come to visit you and I prepare the pie
or
3 apples
450 grams ricotta
cinnamon to taste
a spoonful of brown sugar
two discs of thin crust pastry  (I’ve never made crust pastry onmy own so for now I buy the ready one)

Proceedings
Peel and remove the cores from apples, then cut them into slices.
In a saucepan, cook the apples, stirring to prevent them from sticking. After 5 minutes, add the ricotta, cinammon to taste and sugar cane. Stir and keep on low heat. Preheat the oven to 180 °. When the apples are tender, turn off the heat.
Meanwhile, prepare the base of ciambrolla as explained before. Put the apples and ricotta cheese on the base of thecrust pastry, being careful to spread the mixture evenly.
Then cover it with the second disc of pastry.
Bake for 30 minutes.
Once out of the oven, let the mold cool a bit ‘and be very careful when you remove the ciambrolla from the mold. Put a reversed dish on the mold,  flip the whole thing and then you will get a dish with the upturned ciambrolla.
On the plate with the ciambrolla put another reversed plate, flip the whole thing again and ciambrolla will be ready to be enjoyed after a dusting of powdered sugar.
Enjoy your ciambrolla!

Precedente Li vuoi quei kiwi? - Have some kiwi fruits Successivo Vitello alla Grappa Riesling - Riesling Grappa flavored veal

4 commenti su “Ciambrolla con ricotta e mele – Ciambrolla with ricotta and apples

  1. L’idea è molto carina ; la pastq frolla è facilissima da fare e dà molte soddisfazioni: perché non provi? 🙂

  2. E’ veramente una bella ricetta!! io adoro sia la frolla che le mele e quindi,la devo assolutamente provare!!!

I commenti sono chiusi.