Torta con mousse al caramello e gianduia1

Buongiorno a tutti..! Quest’oggi vi propongo la ricetta della Torta con mousse al caramello gianduia e pralinato alle nocciole. E’ una torta a dir poco spettacolare, ricca di gusto…molto scenografica e soprattutto molto molto invitante. Allora partiamo dalla base, composta da un disco croccante a base di riso soffiato tostato, cereali croccanti, wafer alla nocciola, granella di nocciole e cioccolato al latte fuso. Ma non è ancora finita, ci sono due strati di una cremosa mousse al caramello e vaniglia e di una mousse di cioccolato leggera al gianduia il tutto completato da una colata di ganache alla granella di nocciole e cioccolato al latte. Per guarnirla ho utilizzato delle fragole e delle mini tavolette di cioccolato fondente e zenzero, cioccolato al latte e cannella e cioccolato bianco e caffè che ho preparato a casa con delle formine in silicone apposite. Una torta che parla da sola, il sol guardarla fa danzare ed esultare di gioia le papille gustative, una di quelle torte per le quali vale la pena peccare! Ho presentato la Torta con mousse al caramello gianduia e pralinato alle nocciole, ad una cena tra amici e devo ammettere che sono rimasti tutti a bocca aperta e soprattutto hanno richiesto tutti il bis….!

Torta con mousse al caramello gianduia e pralinato alle nocciole

Torta con mousse al caramello e gianduia2

INGREDIENTI PER LA BASE DI RISO SOFFIATO

100 g di riso soffiato

50 g di wafer alla nocciola

50 g di granella di nocciole

40 g di cereali (io ho utilizzato i cereali Fitness)

200 g di cioccolato al latte

INGREDIENTI PER LA MOUSSE AL CARAMELLO E VANIGLIA

250 g di mou (150 g di zucchero semolato, 150 g di panna fresca)

1 bacca di vaniglia

400 g di mascarpone

120 g di panna fresca

INGREDIENTI PER LA MOUSSE DI CIOCCOLATO LEGGERA  AL GIANDUIA (di Maurizio Santin)

250 g di latte fresco intero

370 g di cioccolato gianduia al latte

8 g di colla di pesce

500 g di panna fresca

INGREDIENTI PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO AL LATTE CON GRANELLA DI NOCCIOLE

250 g di cioccolato al latte con granella di nocciole

180 ml di panna fresca

INGREDIENTI PER LE MINI TAVOLETTE DI CIOCCOLATO FONDENTE E ZENZERO

50 g di cioccolato fondente

zenzero in polvere q.b.

INGREDIENTI PER LE MINI TAVOLETTE DI CIOCCOLATO AL LATTE E CANNELLA

50 g di cioccolato al latte

cannella in polvere q.b.

INGREDIENTI PER LE MINI TAVOLETTE DI CIOCCOLATO BIANCO E CAFFE’

50 g di cioccolato bianco

caffè in polvere q.b.

PER FINIRE

2 fragole

Torta con mousse al caramello e gianduia3

PREPARAZIONE PER LA BASE DI RISO SOFFIATO

Per prima cosa, tostate il riso soffiato. Mettetelo in una teglia e tostatelo in forno a 180° per circa 6 minuti. Nel frattempo sciogliete il cioccolato al latte a bagnomaria; lasciate intiepidire e mettete da parte.

Ora sminuzzate i wafer, riducete in granella le nocciole e aggiungete i cereali. A questo punto mettete tutto assieme e versate il cioccolato fuso, mescolate e versatelo sul fondo di una tortiera con il fondo estraibile ricoperta di carta da forno. (Io per facilitare le cose ritaglio la carta da forno con la stessa circonferenza della tortiera che sto utilizzando)

Pressate per bene, cercando di livellarlo e renderlo uniforme. Ora mettete in frigo e procediamo con la preparazione delle mousse.

PREPARAZIONE PER LA MOUSSE AL CARAMELLO E VANIGLIA

Prepariamo per prima cosa il mou: Per prima cosa, portate a bollore la panna e mettetela da parte. Fate caramellare a secco (cioè senz’acqua) lo zucchero. Quando lo zucchero si sarà completamente sciolto e avrà raggiunto quel bel colore ambrato, decuocete con la panna bollente. Togliete dal fuoco e tenete da parte. Lasciate raffreddare completamente.

In una planetaria versate la panna fresca assieme al mascarpone e ai semi della bacca di vaniglia e montate. Subito dopo aggiungete il mou che avrete lasciato raffreddare e continuate a montare.

Ora versate la mousse al caramello e vaniglia sul disco di riso soffiato, livellate bene e mettete in frizeer.

PREPARAZIONE PER LA MOUSSE DI CIOCCOLATO LEGGERA AL GIANDUIA

Portate a bollore il latte fresco in un pentolino e scioglietevi all’interno la colla di pesce che avrete precedentemente idratato in acqua fredda per circa 6-7 minuti.

A questo punto versate il tutto sul cioccolato gianduia a pezzetti e mescolate con delicatezza fino ad ottenere una crema omogenea; lasciate raffreddare a temperatura ambiente coperta da pellicola alimentare a contatto.

Quando il composto avrà raggiunto i 40° unite la panna fresca che avrete montato precedentemente e incorporatela delicatamente dal basso verso l’alto cercando di non smontare il composto.

Riprendete dal freezer la tortiera dove avete sistemato la base di riso soffiato e la mousse di caramello e vaniglia e versateci sopra la mousse di cioccolato leggera al gianduia.

Livellate bene e mettete di nuovo in freezer.

Un consiglio in più: io ho lasciato la torta in freezer tutta la notte. Questo perchè, da congelata è più semplice, ovviamente, sformarla e colarci la ganache.

PREPARAZIONE PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO AL LATTE E NOCCIOLE

In un pentolino, portate a bollore la panna. Togliete dal fuoco e versateci il cioccolato al latte con granella di nocciole; lasciate sciogliere e subito dopo mescolate fino ad ottenere una ganache omogenea.

Ora riprendete la torta dal freezer, sformatela (ricordatevi di togliere dal fondo il cerchio di carta da forno) e poggiatela su una gratella poggiata a sua volta su un piatto più grande, (Questo vi consentirà, di conservare la ganache che rimane una volta colata sulla torta).

Colate la ganache a cioccolato al latte con granella di nocciole su tutta la torta.

Lasciate che la ganache si rassodi, poi trasferite la torta su un piatto da portata e mette in frigo.

PREPARAZIONE PER LE MINI TAVOLETTE AI 3 CIOCCOLATI (ovviamente il procedimento è il medesimo per tutti e tre i cioccolati)

Sciogliete a bagnomaria, in pentolini diversi, il cioccolato fondente con lo zenzero, il cioccolato al latte con la cannella e il cioccolato bianco con il caffè in polvere.

Trasferite i vari gusti di cioccolato nello stampino apposito, livellate per bene e lasciate raffreddare a temperatura ambiente; subito dopo mettete le mini tavolette ai tre cioccolati speziati nel frigo e lasciateli per circa un paio d’ore.

Trascorso il tempo necessario, sformate le mini tavolette ai tre cioccolati speziati e guarnite la vostra torta, ultimando con le fragole.

Torta con mousse al caramello e gianduia4

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(Visited 3.282 times, 7 visits today)
Commenti disabilitati su Torta con mousse al caramello gianduia e pralinato alle nocciole

Comments are closed.