bagel1

Ciao a tutti! Allora siete pronti per per preparare la cena di questa sera?? Io si…ed è proprio per questo che vi propongo i Bagel! Anche questo mese, Re-Cake  ha proposto una ricetta gustosa e sfiziosa! A dire il vero, questi golosissimi panini li ho fatti in passato provando diverse ricette…ma mi piacciono così tanto che ho deciso di rifarli e giocare di nuovo con voi! I Bagel sono dei panini di pasta lievitata simili a dei Donut…; si possono aromatizzare con semi di sesamo o semi di papavero o addirittura cosparsi di sale proprio come i Bretzel, infatti hanno più o meno la stessa preparazione. I Bagel, proprio come i Bretzel prima di essere cotti in forno, vengono bolliti. I bagel possono essere farciti con svariati ingredienti, ma io ho preferito seguire la ricetta “originale”; li ho farciti con del salmone affumicato, avocado e creme fraiche! Sono andati a ruba….! 🙂

bagel2

INGREDIENTI PER L’IMPASTO DEI BAGEL

400 g di farina integrale

50 g di farina 0 o farina manitoba (io ho utilizzato la farina manitoba)

2 cucchiaini di lievito di birra secco o 10 g di lievito di birra fresco (io ho utilizzato il lievito di birra secco)

1 cucchiaino di zucchero

1 cucchiaino di sale

280-300 ml di acqua tiepida (dipende dal tipo di farina che si utilizza)

1 tuorlo

Semi di sesamo o semi di papavero

INGREDIENTI PER LA FARCIA

100 g di salmone affumicato

1 avocado maturo (questo ingrediente l’ho aggiunto io)

250 g di ricotta

2-3 cucchiai di yogurt intero

5 pomodori secchi

paprika q.b. (io ho utilizzato le spezie thai)

3 cucchiai di erba cipollina

germogli a piacere (io non li ho utilizzati) io ho utilizzato la valeriana

1 spicchio di aglio a piacere ( io non l’ho utilizzato)

sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE PER I BAGEL

In una ciotola, versate le farine (senza setacciare la farina integrale), aggiungete lo zucchero e il sale; poco alla volta aggiungete l’acqua tiepida e cominciate ad impastare.

Quando l’impasto sarà sodo e omogeneo, mettetelo in una ciotola unta con dell’olio di oliva, copritelo con pellicola per alimenti e lasciate lievitare al caldo per circa un’ora e mezza, due.

Successivamente, togliete l’impasto dalla ciotola e versatelo su di una spianatoia infarinata; con un mattarello, stendete l’impasto e dividetelo in sei parti. Con ciascuna di esse formate delle palline (con un diametro di circa 7-10 cm). Mettete ogni pallina su una teglia foderata di carta da forno; al centro di ogni pallina formate un buco, aiutatevi magari con un piccolo coppapasta.

Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare in un luogo caldo, ancora per 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario, riempite una pentola capiente con dell’acqua, aggiungete un cucchiaio di zucchero e quando essa comincia a bollire immergete i bagel, facendoli cuocere un minuto per lato.

Quando sono pronti, scolateli e lasciateli su una griglia ad asciugare. Scaldate il forno a 200°; nel frattempo riprendete i bagel, rimetteteli in una teglia foderata di carta da forno, spennelate la superficie di essi con dei semi di sesamo e cuocete per circa 18-20 minuti.

Sfornate i bagel e lasciateli raffreddare per bene su una griglia.

PREPARAZIONE PER LA FARCIA

In una ciotola mettete la ricotta e lavoratela con una forchetta; successivamente aggiungete lo yogurt e mescolate.

Ora aggiungete i pomodori secchi tritati, l’erba cipollina, la paprika (o un’altra spezia), aggiustate di sale e pepe e mescolate. Lasciate da parte.

Nel frattempo, pulite l’avocado e tagliatelo a fette.

Ora spaccate a metà i bagel, stendete uno strato di crema di ricotta, aggiungete il salmone affumicato, le fettine di avocado e la valeriana.

bagel3

Con questa ricetta partecipo al Re-cake di Febbraio.

(Visited 608 times, 1 visits today)
2 Comments

2 Comments on Bagel

  1. sara
    1 marzo 2016 at 17:25 (2 anni ago)

    Belli!!!!!!!! Grazie per aver partecipato 🙂

    • gustosapassione
      7 marzo 2016 at 10:58 (2 anni ago)

      Grazie a voi! 😉