Girasole di pan brioche alla curcuma e semi di zucca1

Ciao a tutti…! Oggi vi propongo la ricetta di un pan brioche davvero molto molto bello da vedere! Ovviamente i sapori sono eccezionali, perchè l’ho insaporito con la curcuma e i semi di zucca che io adoro. Allora partiamo dal presupposto che non è comunque una ricetta veloce…perciò armatevi di tempo ma soprattutto di pazienza e seguitemi! Questo pan brioche, come vedete dalla foto ha la forma di un girasole e la curcuma mi è servita proprio per donargli quel colore dorato…poi ovviamente la curcuma ha contribuito a dargli un sapore straordinario. L’impasto di questo pan brioche è morbido e soffice, potete servirlo con dell’ottimo formaggio e salumi!

INGREDIENTI PER L’IMPASTO

1,4 kg di farina 0

50 g di lievito di birra fresco

700 g di latte

3 uova intere

240 g di burro

2 cucchiaini di malto o di miele

20 g di sale

PER SPENNELLARE LE SUPERFICI

burro in pomata q.b.

un goccio di latte

curcuma q.b.

semi di girasole

PREPARAZIONE

Per prima cosa setacciate la farina, disponetela a fontana e versate al centro il lievito di birra che avrete precedentemente sciolto nel latte tiepido. Successivamente, unite le uova leggermente sbattute, il miele o il malto e il burro ammorbidito; cominciate ad impastare gli ingredienti e in fine aggiungete il sale.

Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico; formate un panetto, trasferitelo in una ciotola spennellata con olio, copritelo con la pellicola e lasciatelo lievitare fino al raddoppio del suo volume.

Trascorso il tempo necessario, sgonfiate l’impasto ricavando 4 palline. La prima dovrà essere la più grande, (per quanto riguarda il peso, decidete voi. Dipende da quale dimensione lo desiderate) fino a d arrivare all’ultima che dovrà risultare la più piccola.

Al centro invece metterete una pallina di impasto. ( La sua dimensione dipenderà dallo spazio che rimarrò al centro.)

Per prima cosa, stendete la prima pallina (la più grande) e datele una forma rotonda, trasferitela su un foglio di carta da forno (vi servirà, dopo per trasferire più facilmente il vostro girasole su una teglia) e spennellatela con il burro in pomata, un goccio di latte e la curcuma; con un coltello, fate una croce trasversale facendo attenzione a non tagliare oltre le estremità del cerchio. A questo punto dovreste aver ricavato 8 “punte” che solleverete e porterete dall’interno verso l’esterno.

Continuate allo stesso modo con le altre tre palline, sempre spennellandole di burro e curcuma e facendo una croce trasversale. Poi, sollevate le 8 punte e portatele sempre dall’interno verso l’esterno, posizionandole nello spazio che rimane tra quelle precedenti.

In fine nello spazio che rimane al centro, posizionate la pallina e cospargetela sempre di burro e curcuma. Cospargetela con i semi di girasole ( io ho cercato di infilare le punte, e evitare che durante la cottura venissero via) e trasferite il girasole di pan brioche nella teglia. Infornate a 200° per circa 20-25 minuti (ovviamente ognuno conosce il proprio forno, quindi regolatevi voi)

Sfornate il pan brioche e servite caldo, con salumi e formaggi.

Girasole di pan brioche alla curcuma e semi di zucca2

(Visited 675 times, 1 visits today)
Commenti disabilitati su Girasole di pan brioche alla curcuma e semi di zucca

Comments are closed.