ravioli di formaggio con porcini e guanciale1

Buongiorno a tutti e buon sabato! Il fine settimana è finalmente arrivato ed io posso dedicarmi alla cucina ed al mio blog! Oggi vi propongo la ricetta di un primo piatto dai sapori tipicamente autunnali, i ravioli di formaggio con porcini e guanciale; un primo piatto dai sapori ben definiti. Adoro i funghi, soprattutto i funghi porcini…perchè mi piacciono i sapori decisi. In questo primo piatto trionfano gusti e soprattutto profumi avvolgenti, che addirittura, lasciano le papille gustative senza fiato… ! I ravioli, sono ripieni di formaggio Bel Paese, un formaggio dalla consistenza estremamente cremosa e delicata che sposa benissimo con la morbidezza dei funghi porcini e la croccantezza del guanciale…! Un vero e proprio tripudio di sapori! Allora cari lettori e care lettrici, vi ho convinti con questo primo piatto? Sono sicura che se doveste provare la mia ricetta…rimarrete sbalorditi…! Auguro a tutti un buon fine settimana…!

ravioli di formaggio con porcini e guanciale2

INGREDIENTI PER L’IMPASTO DEI RAVIOLI (PER 4 PERSONE)

INGREDIENTI PER L’IMPASTO DEI RAVIOLI

300 g di farina

3 uova

INGREDIENTI PER IL RIPIENO

500 g di ricotta fresca

500 g di formaggio Bel Paese

pepe

1 pizzico di sale

INGREDIENTI PER IL CONDIMENTO

800 g di funghi porcini (io non trovandoli freschi, ho comperato quelli surgelati)

300 g di guanciale

olio extravergine di oliva

1 ciuffetto di prezzemolo

6 gherigli di noci

pepe nero

Parmigiano Reggiano q.b.

PREPARAZIONE PER L’IMPASTO DEI RAVIOLI

Mettere su una spianatoia la farina e al centro le uova con il concentrato di pomodoro.
Impastate bene ottenendo un impasto liscio ed omogeneo e lasciate riposare in frigo per circa 30 minuti, coperto da un canovaccio.

Nel frattempo preparate il ripieno, mettendo in una scodellina la ricotta ben scolata e il formaggio Bel Pese tagliato a cubetti, un pizzico di sale e il pepe grattugiato. Successivamente tirate la sfoglia e formate due rettangoli dove su uno dei due disporrete a distanza regolare, mucchietti di ripieno. Richiudete con l’altra sfoglia di pasta e tagliate i ravioli con il coppapasta.

PREPARAZIONE PER IL CONDIMENTO

In una padella, fate rosolare uno spicchio di aglio in camicia con dell’olio extravergine di olio, aggiungete i funghi porcini, un pò di sale e lasciate cucinare fino a che essi non si saranno appassiti. Nel frattempo mettete a riscaldare una padella antiaderente, quando sarà ben calda fate rosolare leggermente il guanciale. Togliete dal fuoco e lasciate da parte.

Cuciniamo i ravioli in abbondante acqua salata, con un goccio di olio di oliva per evitare che si attacchino. Nel frattempo mettiamo a riscaldare i funghi porcini, aggiungiamo il guanciale e diamo una bella mescolata; scoliamo i ravioli e aggiungiamoli al condimento, un goccio di olio extra vergine di oliva e saltiamo il tutto per circa 5 minuti.

Togliamo dal fuoco, aggiungiamo il prezzemolo tritato grossolanamente, qualche gheriglio di noce, una grattugiata di Parmigiano Reggiano ed il piatto è pronto.

ravioli di formaggio con porcini e guanciale3

(Visited 1.831 times, 1 visits today)
Commenti disabilitati su Ravioli di formaggio con porcini e guanciale

Comments are closed.