Torta di mele e pere di Jodie Foster

 

Jodie Foster e suo marito ricevono i genitori di un compagno di scuola di loro figlio, per dirimere una lite avvenuta fra i due ragazzini. torta di mele e pere di Jody Foster - locandina carnage5
Sono persone civili e per l’occasione Jodie Foster offre la sua famosa torta di mele e pere.

Si tratta di due coppie borghesi, perbene, che devono fare buon viso a cattivo gioco.
Ma durante la serata si scatenano dinamiche perverse e parte un terribile gioco al massacro psicologico: la carneficina del titolo.

Il film è molto duro ma la torta di mele e pere è morbidissima!

 

Torta di mele e pere di Jodie Foster

per una teglia da 24 cm ∅ servono:

  • 3 meletorta di mele e pere
  • 3 pere mature
  • 250 gr di farina
  • 200 gr di zucchero
  • 4 uova
  • 1 limone non trattato
  • 150 gr di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 8 gr di lievito in polvere
  • zucchero a velo per decorare

 

Ecco come fare:

lavare, sbucciare e tagliare a pezzetti di diverso spessore le mele e le pere. Questo perché? Perché le fettine tanto più sono fine, tanto più vanno a fondo. Viceversa, più sono spesse più restano in superficie. Tagliando la frutta di spessori diversi, si distribuirà uniformemente in tutta la torta.

torta di mele e pere2Lavare bene il limone, grattugiare solo la parte gialla della buccia e metterla da parte. Attenzione a eliminare la parte bianca della scorza perché è amara.

Spremere il limone, poi versarlo sulla frutta insieme a metà dello zucchero. Mescolare bene e lasciar macerare almeno per un’oretta.

Fondere il burro in un pentolino a fuoco bassissimo (oppure passarlo rapidamente in microonde a 360 watt), e lasciare a raffreddare.

 

 

torta di mele e pere di Jody Foster - locandina carnage6
Cristoph Waltz e Kate Winslet con la torta di mele e pere di Jodie Foster

Imburrare e infarinare la tortiera, oppure tagliare un cerchio di carta forno di 29 centimetri di diametro, e preriscaldare il forno a 180°.

Setacciare la farina in una ciotola capiente, aggiungere lo zucchero rimasto e il pizzico di sale. Rompere le uova in un piatto e sbatterle bene, poi aggiungerle alla farina. Aggiungere anche il burro raffreddato, il lievito in polvere e il succo di zucchero e limone che si è formato nella frutta.

Mescolare bene, magari con una frusta elettrica, fino a che il composto sia diventato liscio ed omogeneo.

Aggiungere le mele e le pere, mischiare, questa volta a mano, e versare nella tortiera.

Infornare nel forno caldo a 180° per 35/40 minuti. Provare la cottura con uno stecchino.torta di mele e pere3

Estrarre dal forno e lasciar intiepidire per qualche minuto, poi sformare la torta e metterla a raffreddare su una gratella.

Quando la torta è completamente raffreddata spolverarla con abbondante zucchero a velo.

Com’è?

 

postato da Blogtrotter 

 

Precedente French toast di Dustin Hoffman Successivo Insalata di riso venere alle fragole