Pasta al burro con caviale

pasta al caviale (7)Pasta al burro con caviale. Della serie: “Urca! è ora di cena e non ho ancora preparato niente!”

Certo, potrei fare una bella pasta al burro – fra l’altro la più buona del mondo per me – ma l’ho già fatta due volte questa settimana, rischio brutto.

Ed ecco che occhieggia dal frigorifero, provvidenziale, un vasetto di caviale.

Beh, caviale… e chi l’ha mai visto il caviale vero?

 

pasta al caviale (3)

Qui si tratta del suo succedaneo accreditato: le di uova di lompo, reperibili in tutti i supermercati in barattolini di vetro, a prezzi assolutamente abbordabili.

Quindi sbrighiamoci che è ora di cena!

 

Pasta al burro con caviale

per 4 porzioni:

  • 320 gr di pasta corta, concava, adatta a contenere il caviale
  • 50 gr di burro di primissima qualità
  • 200 gr di uova di lompo nere

 

Ecco come devi fare:

comincia col mettere sul fuoco l’acqua per la pasta mettendo al posto del coperchio la zuppiera in cui condirai la pasta.
La pasta in bianco tende a freddarsi subito, riscaldare il recipiente che la conterrà aiuta a mantenere il calore un po’ più a lungo.
Però attenzione a non scottarti!

pasta al caviale (1)Quando parte il bollore aggiungi un cucchiaino di sale grosso per ogni litro d’acqua: questa volta non fare i cucchiaini troppo colmi, il caviale è parecchio salato quindi bisogna moderare la salatura dell’acqua.
Dopodiché butta la pasta.

 

 

 

pasta al caviale (2)Scolala poi al grado di cottura che più ti piace tenendo da parte un paio di mestoli dell’acqua di cottura.

 

 

 

 

 

pasta al caviale (5)Versala nella zuppiera scaldata sulla pentola, aggiungi il burro a pezzetti e le uova di lompo.
Mescola bene e valuta se aggiungere qualche cucchiaio d’acqua di cottura per amalgamare bene il condimento.

 

 

 

 

pasta al caviale (10)E vai in tavola.
Vedrai che nessuno si accorgerà che ti eri scordata di preparare la cena.

 

postato da Mozzarella

 

 

Precedente Gazpacho di salvataggio Successivo Torta nocciola ai due cioccolati con cuore morbidissimo