Minestrone di mezza estate

 

Stamattina mi sono svegliata con una voglia incontenibile di minestrone fresco. Quindi: doccia veloce, tuta e spedizione al mercato a fare incetta di verdure.

minestrone di mezz'estate1

E questo è il mio bottino.
Bello, eh?

 

 

Minestrone di mezza estate

per 6 porzioni mi servono:

  • 2 zucchine
  • 2 pomodori
  • 2 patate
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cipolla
  • 100 gr di fagilini
  • 100 gr di bieole
  • 50 gr di cicoria
  • ½ peperone
  • 50 gr di croste di parmigiano
  • 8 cipolline borettane in agrodolce
  • 8 pomodori secchi sott’olio.
  • 4 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva, 100% italiano
  • sale

 

Ecco come dobbiamo fare:minestrone di mezza estate2

cominciamo col tagliare la cipolla a fette non toppo fine e mettiamola nella pentola a stufare con l’olio.
A parte mettiamo una pila d’acqua sul fuoco.

Laviamo e sbucciamo le patate, laviamole di nuovo e tagliamole a dadini di circa 1 cm di lato. Buttiamole nella pentola con la cipolla e lasciamo rosolare un pochino.

Laviamo con acqua calda la crosta del parmigiano e grattiamo bene la parte esterna con un coltello. Poi tagliamola in cubetti di circa 1 cm di lato. Tagliamo con le forbici i pomodori secchi e aggiungiamo tutto alle patate.

Prepariamo le altre verdure: laviamo le zucchine, togliamo la testa e la coda, e poi tagliamole a cubetti. Facciamo lo stesso con le carote.

Laviamo i fagiolini, stacchiamo le due estremità e tagliamoli in bastoncini di un paio di centimetri.

Laviamo i pomodori e li tagliamo in 4. Laviamo il sedano, togliamo i filamenti e lo tagliamo a fettine di  ½ cm circa.

Togliamo il torsolo al peperone, leviamo i filamenti e tutti i semini e ne usiamo solo metà, tagliandolo a striscioline nel senso della larghezza, e poi a pezzetti.

Versiamo tutte le verdure nella pentola e diamo una bella rosolata generale.minestrone di mezza estate3
Cominciamo salando con 3 pizzichi di sale grosso, poi lo aggiusteremo a fine cottura.
Appena le verdure sono tutte appassite prendiamo un mestolo di acqua dalla pentola che abbiamo messo a bollire e versiamolo sulle verdure. Continuiamo a aggiungere mestoli d’acqua fino a che le verdure non saranno coperte a filo.
Abbassiamo il fuoco e facciamo bollire lentamente per una ventina di minuti.

Rimboccheremo l’acqua ogni volta che scenderà sotto il livello della verdura.

A me il minestrone estivo piace con le verdure ancora croccantine, quindi appena le patate sono cotte tagliamo le cipolline borettane in quattro parti. e le aggiungiamo.
Con una pinza da cucina togliamo la pelle agli 8 spicchi di pomodoro e spegniamo il fuoco.

Assaggiamo e eventualmente aggiustiamo di sale.

E poi bisogna avere la pazienza di aspettare che si raffreddi un po’. Tiepido è perfetto.

 

 

postato da Paffi

 

Precedente Pancake e waffle di Paperino Successivo Pappa-forno