Insalata di patate all’americana

Ho mangiato per la prima volta l’insalata di patate all’americana quando i miei figli erano alle elementari. Era la festa di fine anno e nel giardino della scuola era stato allestito un grande buffet. Ogni mamma ha portato qualcosa dando il meglio di sé.

La mamma di Douglas, l’unico bambino americano della scuola, si è presentata con questa insalata di patate insalata di patate all'americana2che ha fatto impazzire tutti.

Non ho avuto pace fino a che non le ho estorto la ricetta. E ora io la giro a voi.

 

Insalata di patate all’americana

per 8 porzioni di patate all’americana ci servono:

  • 1 chilo di patate
  • 1 cipolla rossa
  • 2 carote tagliate a julienne
  • 5 pickles (cetrioli in agrodolce)
  • 3 cucchiai di olio extra vergine
  • 1 cucchiaio di maionese
  • 2 cucchiai di aceto dei pickles
  • 1 cucchiaino di curry
  • 1 cucchiaino di senape dolce
  • sale

 

Ecco come procediamo:

cominciamo col lessare le patate, intere, in acqua fredda salata.
La regola vorrebbe 20 minuti di cottura da quando riprende il bollore, per patate da 100 grammi circa.
Naturalmente per patate da 200 grammi ci vorranno 40 minuti, e così via.

Tagliamo la cipolla a fettine fine e mettiamola a bagno in una ciotola d’acqua.

Quando le patate saranno cotte, magari controlliamo con uno stuzzicadenti, scoliamole e lasciamole raffreddare qualche minuto.

Nel frattempo prendiamo i pickle i tipici cetrioli in agrodolce che in america non mancano da nessuna parte einsalata di patate all'americana - pickles che qui troviamo sempre negli hamburger di McDonald’s. Tutti i supermercati li hanno.
Tagliamoli a fettine e mettiamoli da parte.

Poi laviamo, sbucciamo e tagliamo le carote a julienne

Appena sarà possibile toccare le patate senza ustionarci, sbucciamole, tagliamole a dadini di un paio di centimetri di lato e versiamole in una insalatiera.

Aggiungiamo le fette di cetriolini, i bastoncini di carote e la cipolla scolata dall’acqua e asciugata.

In una ciotola a parte sbattiamo insieme l’olio, la maionese, la senape, il curry e l’aceto dei cetriolini. Emulsioniamo e versiamo sull’insalata di patate.

Aggiustiamo di sale e mettiamo a riposare almeno un paio d’ore in frigo prima di servirla.

 

postato da Paffi

Precedente Salsa di marmellata per insalate esplosive Successivo Sugo allegro di pomodoro fresco