Grissini di patate

L’unico problema dei grissini di patate è che faticano ad arrivare in tavola: si avverte un irresistibile impulso ad assaggiarli ripetutamente. Un’attrattiva come il canto delle sirene dove l’unico modo per resistere è farsi legare.

grissini di patate (1)

 

Grissini di patate

per 400 gr di grissini:

  • 1 patata media
  • farina: quanto il peso della patata bollita
  • burro morbido, 2/3 del peso della farina
  • 3 pizzichi di sale.grissini di patate (5)

Procediamo:

lessiamo la patata in acqua salata bollente, poi la pesiamo e dosiamo il burro che deve essere i 2/3 del peso della patata; cioè divideremo tale peso per 3 e poi lo moltiplicheremo per due.
Esempio: se la patata pesa 180 grammi, ci vogliono 120 grammi di burro: 180 : 3 = 60 e 60 x 2 = 120

 

grissini (2)Schiacciamo la patata con lo schiacciapatate e finché è ancora calda uniamo il burro, poi incorporiamo anche la farina, mettiamo il sale, e impastiamo senza aggiungere liquido.
Dobbiamo ottenere un composto liscio e omogeneo della consistenza dell’impasto degli gnocchi.

 

Ora possiamo aromatizzare a piacere con parmigiano grattugiato, rosmarino, semi di sesamo, ecc.
Io non lo faccio, li lascio così perché così mi sembrano perfetti.grissini di patate (2)

Accendiamo il forno a 180°.

 

Dividiamo la pasta in palline da 5 grammi circa, e formiamo dei grissini sottilissimi, lunghi una dozzina di centimetri, che disporremo sulla placca con carta forno.

grissini di patate (4)

Inforniamo a 180° per un quarto d’ora circa, o comunque fino a che i grissini raggiungono il grado di doratura che preferite.

Ma attenzione: passati i primi 15 minuti vanno tenuti d’occhio costantemente, bisogna cogliere l’attimo perché passano dal pallore al color carbone in un lampo.

 

 

postato da Paffi

 

 

Precedente Treccia di Maddalena Successivo Cheesecake mediterraneo

2 commenti su “Grissini di patate

  1. nuccia il said:

    Chissà perchè ho sempre pensato che fare i grissini fosse molto difficile; invece questa ricetta mi ha dato grande soddisfazione. L’unica cosa: mi sono venuti un pò troppo burrosi.
    Se metto meno burro l’impasto non viene così liscio e omogeneo?

    • fuoridizucca il said:

      Ma sì, non ci ho provato ma penso si possa tranquillamente mettere meno burro. Così abbiamo l’alibi per mangiarne di più 😉

I commenti sono chiusi.