Besciamella in 3 varianti

Besciamella in 3 varianti: classica, leggera e al microonde.

Io adoro fare la besciamella, per me è il comfort food per eccellenza: mi pacifica con l’esistenza, quindi non ho dubbi, il metodo classico è quello che fa per me.
Ma non siamo tutte uguali, giusto?

Le dosi che suggerisco per la besciamella classica sono quelle delle inarrivabili sorelle Simili, il procedimento è quello di casa mia.

Besciamella classica

per 500 gr di latte:bescimella

  • velante: 20 gr di burro e 20 gr di farina: molto morbida, un velo per condire pasta al piatto..
  • normale: 40 gr di burro e 40 gr di farina: per pasta al forno e verdure gratinate.
  • consistente: 80 fr di burro e 80 gr di farina:per ripieni, polpette e sformati.

Sale, pepe bianco, noce moscata e parmigiano grattugiato a piacere.

Ecco come dobbiamo fare:

versiamo in un pentolino la farina e il burro, mettiamo sul fuoco dolce per 5 minuti, girando continuamente. Facciamo fondere e abbrustolire leggermente il tutto fino a ottenere una cremina di un tenue color nocciola.

Togliamo il pentolino dal fuoco e aggiungiamo tutto insieme il latte freddo.
Rimettiamo sul fornello e lavoriamo energicamente con una frusta continuando a cuocere per 5 minuti senza mai smettere di mescolare, fino a che la besciamella diventerà liscia compatta e vellutata e raggiungerà la consistenza che ci serve.

Dopo di che spegniamo il fuoco e condiamo con sale, pepe bianco, noce moscata e parmigiano grattugiato, in dosi libere, secondo il gusto personale.

Ecco, la besciamella è bella e pronta per essere aggiunta a timballi, sformati, paste al forno, verdure gratinate, torte rustiche, polpette, salse, eccetera eccetera eccetera.

 

Besciamella leggerabesciamella

  • 250 gr di latte
  • 250gr di acqua
  • 4 cucchiai colmi di farina
  • 1 noce di burro
  • sale, pepe bianco e noce moscata

In un pentolino versiamo la farina con l’acqua e il latte e stemperiamo bene. Mettiamo sul fuoco e cuociamo per almeno 10 minuti girando spesso.

Appena la besciamella raggiunge la consistenza desiderata spegniamo il fuoco. Uniamo la noce di burro e condiamo col sale, il pepe, e la noce moscata.

 

Besciamella al microonde

  • 500 gr di latte
  • 40 gr di burro
  • 40 gr di farina
  • sale, pepe bianco, noce moscata e parmigiano grattugiato

Per prima cosa dobbiamo intiepidire il latte, quindi lo metteremo in una brocca o altro recipiente di vetro e lo passeremo al microonde per 30 secondi alla potenza minima.

Ora prendiamo una ciotola di vetro capiente, che possa contenere tutta la besciamella.
Ci mettiamo il burro e lo facciamo fondere per 1 minuto a 600 watt.

Aggiungiamo la farina setacciata al burro e mescoliamo bene con una frusta, poi aggiungiamo anche il latte e amalgamiamo tutto.

Cuociamo nel microonde per 2 minuti a potenza massima. Dopodiché estraiamo la ciotola e con la frusta mescoliamo energicamente. Torniamo in microonde per altri 2 minuti. Ripetiamo questa operazione per altre due volte: in tutto, 8 minuti di cottura in 4 infornate, intervallate da una balla mescolata

Condiamo a piacere con sale, pepe, noce moscata e parmigiano e il gioco è fatto.

 

postato da Paffi

 

 

Precedente Emulsione Successivo Parmigiana di zucchine due strati