Torta mandorle e pistacchio

La torta mandorle e pistacchio è un dolce da forno adatto per la colazione ma anche per la merenda. Molto semplice e veloce, ci vogliono veramente 5 minuti di lavoro e il tempo di cottura ed è pronto. Fatto con ingredienti semplici con l’aggiunta della farina di mandorle e la farina di pistacchio, sarà un ottimo dolce da servire con una tazza di tè.

torta mandorle e pistacchio

Torta mandorle e pistacchio

utensili: ciotole, planetaria/Mixer, stampo torta da 20 cm.

Tempo di realizzazione: 5 minuti.

Tempo di cottura: 35/40 minuti

difficoltà: facile.

ingredienti:

  • 2 uova,
  • 100 g di zucchero semolato,
  • 200 g di farina 00,
  • 50 gr di farina di mandorle,
  • 55 g di olio di semi di mais,
  • 50 g di latte intero,
  • 1/2 bustina di lievito,
  • 50 g di granella di pistacchio.

Procedimento:

  1. In una terrina sbattere le uova con lo zucchero, non è necessario montarle.
  2. Aggiungere mescolando, il latte e l’olio di semi di mais.
  3. Aggiungere adesso la farina setacciata con il lievito e la farina di mandorle.
  4. Amalgamare bene fino a farlo diventare liscio e omogeneo.
  5. Versare nello stampo precedentemente imburrato.
  6. Spolverare la superficie con la granella di pistacchio.
  7. Infornare a 180°C per circa 35/40 minuti, facendo sempre la prova stecchino prima di sfornare.
  8. Una volta sfornato, lasciare raffreddare su una gratella per dolci.

Nota: la farina di mandorle si può ottenere tritando finemente delle mandorle tostate con o senza pellicina esterna. Si possono anche tritare grossolanamente se si preferisce sentire la mandorla all’interno del dolce.

 torta mandorle e pistacchio

 

Related Post

Precedente Tortino zucchine Light Successivo Tazzine crema ciocco caffè