Brioche Siciliana farcita salata

La brioche Siciliana farcita salata con il tuppo  è la versione meno dolce della classica Brioche con il tuppo. Realizzata in formato maxi, può essere farcita con prosciutto e formaggio e tagliata a spicchi. Non l’avete mai provata? Io da buone origini Siciliane ricordo da piccola quando mia zia a Palermo comprava queste enormi brioche con il tuppo e le farciva con prosciutto e Formaggio Tuma, che è un formaggio tipicamente Siciliano. Se non conoscete la Tuma non è altro che la cagliata, cioè è il latte a cui viene aggiunto il caglio ma non il sale. Per questo motivo il formaggio Tuma ha un sapore molto delicato e una durata piuttosto limitata. Può essere consumato come formaggio da tavola o per insaporire altri piatti, sia cotto che crudo. Molto buona e particolare, questa Brioche tipicamente Siciliana può essere realizzata anche per un buffet, carina anche nella presentazione.

brioche siciliana farcita salata

Brioche Siciliana farcita salata

Ingredienti:

50 g di farina forte w400 (in alternativa farina manitoba),

200 g di farina 0,

85 g di latte intero,

20 g di zucchero semolato,

20 g di latte in polvere,

30 g di strutto,

1 uovo,

3 g di sale,

6 g di Lievito di birra fresco o 1,5 g di lievito di birra secco,

2 cucchiai di miele,

semi di 1/2 bacca di vaniglia,

scorza di mezzo limone grattugiata,

scorza di mezza arancia grattugiata.

Per la farcitura

Fettine tagliate finemente di Formaggio Tuma Siciliano,

prosciutto cotto.

Procedimento:

Iniziare a pesare tutti gli ingredienti che serviranno. In una ciotola mettere lo strutto e aromatizzare con i semi di bacca di vaniglia, scorza grattugiata di limone e arancia, lasciare macerare per almeno 1 ora.

Intiepidire il latte e sciogliere il miele e il lievito.

brioche siciliana farcita salata

Nella ciotola della planetaria inserire le farine setacciate, lo zucchero, il latte in polvere, azionare la planetaria e, impastando con il gancio a foglia, iniziare ad inserire il latte. Appena sarà ben assorbito, mettere l’uovo e continuare ad impastare fino a quando non risulterà un composto liscio e omogeneo. Sostituire il gancio a foglia con il gancio ad uncino e impastare. Appena inizierà ad agganciarsi e la ciotola abbastanza pulita, inserire a più riprese lo strutto aromatizzato. Continuare fino ad incordatura (cioè fino a quando la ciotola risulterà pulita e l’impasto completamente agganciato all’uncino). Ribaltare l’impasto sulla spianatoia leggermente unta, pirlare l’impasto e lasciare puntare per almeno 30 minuti. Pirlare nuovamente e lasciare riposare 30 minuti.

brioche siciliana farcita salata

Trascorso il tempo di riposo, staccare un pezzo di impasto che servirà per il tuppo e mettere da parte. Con l’impasto più grande formare una palla e schiacciarla (deve risultare un disco di diametro di circa 13 cm). Con il pezzo rimasto formare un’altra pallina , schiacciarla leggermente e posizionarla al centro della grande brioche. Lasciare lievitare coperta in luogo caldo fino al raddoppio. Una volta pronta per essere infornata, spennellare la superficie con un miscuglio di latte e uovo. Infornare a 170°C per 30 minuti circa. Se in cottura dovesse dorarsi troppo il tuppo, coprire con un foglio di carta di alluminio.

Brioche siciliana farcita salata

Sfornare, lasciare freddare e farcire la Brioche Siciliana farcita salata come piace di più, io ho farcito con prosciutto e  Formaggio Tuma Siciliano, prima di servirla ho riscaldato in forno.

Ti aspetto!!!!!!!

Related Post

Precedente Plumcake semplice Successivo Crostata crema e pinoli