Crostata al cioccolato senza cottura

La crostata al cioccolato senza cottura è un mix tra una cheesecake e una torta con crema al cioccolato. La base di biscotti tipo digestive con l’aggiunta di cioccolato fondente e mandorle tritate. Uno strato di crema pasticcera al cioccolato e una copertura di ganache al cioccolato fondente. La ricetta della ganache al cioccolato fondente, ormai utilizzo quella presa dal sito di Gz. Insomma una vera golosità molto facile da realizzare e soprattutto molto veloce.

Ma vediamo insieme come realizzare la Crostata al cioccolato senza cottura

crostata al cioccolato senza cottura

Crostata al cioccolato senza cottura

Ingredienti:

Per la base

  • 50 g di cioccolato fondente,
  • 200 g di biscotti digestive,
  • 80 g di mandorle pelate,
  • 100 g di burro.

Per il primo strato

Per gli ingredienti e procedimento la ricetta della

crema cioccolato microonde

Secondo strato e decorazione finale

Ganache al cioccolato fondente

  • 250 gr di cioccolato fondente tritato,
  • 250 gr di panna da montare,
  • 30 gr di burro.

Procedimento:

Per la base

Mettere nella ciotola del bimby o di un qualsiasi mixer, i biscotti, il cioccolato fondente a tocchetti/pezzetti, le mandorle. Tritare tutto finemente. A parte sciogliere il burro e uno volta tiepido, mischiare con il resto degli ingredienti. Foderare uno stampo per crostate da 32 cm con della carta da forno. Formare la base del dolce come per la cheesecake, quindi schiacciando con le mani (se dovesse risultare leggermente più liquido del solito, aiutarsi con una spatola per distribuire bene il composto e appiattirlo). Mettere in frigo perché si solidifichi, quindi minimo 3 ore circa. Se fa più comodo si possono preparare la sera prima sia la base che la crema, mentre la ganache va fatta al momento della copertura finale.

Per la crema eseguire il procedimento della ricetta

crema cioccolato microonde

crostata al cioccolato senza cottura

Per la ganache al cioccolato:

  1. Mettere in un pentolino la panna e il burro e portarla quasi ad ebollizione.
  2. Una volta calda versare la panna calda sul cioccolato e mescolare fino a quando il cioccolato non si scioglie.
  3. Lasciare intiepidire ma non freddare completamente perché per la copertura deve essere quasi liquida. Quindi solo uno piccola parte mettere da parte perché servirà per la decorazione finale.

Montaggio finale del Dolce

Estrarre lo stampo dal frigo e verificare se ben indurito. Con l’aiuto di una sac-à-poche, distribuire la crema al cioccolato. Mettere in frigo a riposare. Nel frattempo preparare la ganache al cioccolato. Una volta pronta, lasciare leggermente intiepidire, ma ancora liquida , distribuiamo 3/4 di ganache sulla superficie del dolce. Livellare stando attenti a non superare i bordi. Con l’aiuto di uno stecchino, creare delle onde per dare l’effetto che vedete in foto. Mettere nuovamente in frigo per far rassodare. Intanto controllare che la ganache rimasta, che servirà per i ciuffi sui bordi, non si solidifichi troppo. Deve essere una consistenza giusta per permettere una decorazione. Quindi procedere con la decorazione a ciuffi lungo tutto il bordo con l’aiuto di una sac-à-poche a bocchetta grande a stella.

crostata al cioccolato senza cottura

 

 

 

Related Post

Precedente Crema cioccolato al microonde Successivo Mini Caprese al Cioccolato