Semifreddo al Caffè

La ricetta del semifreddo al caffè è stata pensata in una giornata molto calda. Non avevo voglia di accendere il forno e volevo un dessert che potesse stupire i miei ospiti ma allo stesso tempo doveva essere veloce , facile e senza bisogno di cottura. Ho utilizzato degli stampi in silicone da muffii della Happyflex che gentilmente mi ha offerto per una collaborazione. Questa ricetta è molto facile, basta preparare la meringa italiana, montare la panna, mischiare il tutto con l’aggiunta del caffè e il gioco è fatto. La base si può decidere di farlo con la nutella, cioccolato, ganache al cioccolato, insomma come più si preferisce.

semifreddo al caffè

Ma passiamo alla ricetta, per 12 monoporzioni di semifreddo al caffè occorrono

Ingredienti:

200 gr di panna per dolci da montare,

1 tazzina di caffè ristretto,

90 gr di albumi pastorizzati(sono circa 3 albumi),

100 gr di zucchero,

50 gr circa di nutella.

Per la decorazione finale inoltre

riccioli di cioccolato qb,

cacao amaro qb.

Procedimento:

NB: In questa ricetta sono stati utilizzati gli albumi già pastorizzati, se si vuole utilizzare uova fresche si consiglia la pastorizzazione degli albumi.

Preparare la tazzina di caffè ristretto e mettere da parte a raffreddare. Nella ciotola della planetaria mettere gli albumi con lo zucchero e montare fino a quando il composto non diventerà ben sodo (meringa italiana) e lucido. Mettere in frigo. Nel frattempo montare la panna fredda dal frigo fino a farla diventare ben soda (consiglio sempre di mettere la ciotola e le fruste in frigo per montare meglio la panna e più velocemente).  Con la nutella creare la base delle 12 miniporzioni e poi in freezer a rassodare. (Vi lascio il link del prodotto multiporzione 12 muffin cod Hf03250. I prodotti della Happyflex sono made in Italy al 100%, super resistenti sia per cuocere ma anche ottimi per i semifreddi.)

 

IMG_2659 IMG_2661

Unire i due composti di meringa e panna mescolando pian piano senza smontare il tutto. Infine versare il caffè a filo  sempre mescolando pian piano. Prendere la teglia dal freezer, riempire a filo le 12 miniporzioni , chiudere con pellicola e in freezer per almeno 6 ore (meglio prepararlo la sera prima). Prima di servire , mettere in un piatto il mini semifreddo e decorarlo con una spolverata di cacao e riccioli di cioccolato.

Nota: In questo caso è stata utilizzata la nutella per creare la base, ma non sono molto soddisfatta perché si solidifica troppo in freezer. Consiglio di creare una base di cioccolato o, ancora meglio, una morbida ganache al cioccolato.

Provate anche voi questo semifreddo al caffè, anche variando la base di nutella ..così poi mi direte quale versione è più buona.

Alla prossima !!!!!

IMG_2656

Related Post

Precedente crostata salata con zucchine Successivo Parmigiana di Melanzane

Un commento su “Semifreddo al Caffè

  1. Bellissimo il tuo semifreddo al caffè. Sicuramente è ottimo con una ganache al cioccolato. La nutella, secondo me, ha troppi grassi per rimanere morbida dopo il congelamento;-)

I commenti sono chiusi.