Pizza a lievitazione naturale

Questa è la pizza che faccio quasi ogni sabato… Facile, senza impasto e con una lunga lievitazione. La mia pizza a lievitazione naturale è super buona e ogni volta non bastano le teglie …mia figlia: “mamma finisce subito!!!!”.

 

Questo è un impasto in ciotola
ingredientiimage
300 gr di farina petra 3 ,
300 gr di farina w330,
60 gr di lievito madre,
470 gr di acqua,
7 gr di sale,
15 gr di olio.
Procedimento
In una ciotola spezzettare il lm e scioglierlo in un poco di acqua. Mettere la farina e il resto dell’acqua e con una spatola iniziare ad amalgamare il tutto. Mettere poi il sale e l’olio e continuare,sempre con la spatola, ad amalgamare. L’impasto risulterà un pò grossolano, deve essere così . Chiudere la ciotola con della pellicola trasparente e porre in frigo per 24 ore. Il giorno successivo lasciare a ta per 2 ore. Poi rovesciare l’impasto su una spianatoia spolverata di farina e fare un giro di pieghe, pirlare e lasciare riposare 40 minuti. Fare un altro giro di pieghe, pirlare e lasciare riposare altri 40 minuti. Passati i minuti di riposo prendere una teglia e ungerla con un poco di olio. Prendere l’impasto e, delicatamente iniziare a stendere. Fare lievitare ancora per 3 ore circa. Farcire con pomodoro, olio,origano. cottura in forno caldo 230/250 gradi per 12 minuti. Estrarre dal forno, finire di farcire con mozzarella e in forno giusto il tempo di farla sciogliere.
Ottima questa pizza a lievitazione naturale !!!!!

Related Post

Precedente Crostata Frangipane con Pesche Successivo Mini plumcake arancia e carota