Semifreddo al Cioccolato

Il Semifreddo al cioccolato è un dolce molto fresco e gustoso, adatto come dessert estivo , secondo me può essere preparato anche nella stagione fredda.
Io l’ho chiamato così anche se la ricetta era un po’ diversa. Volevo fare un dolce fresco e quindi con qualche variante l’ho trasformato in un semifreddo

Semifreddo al cioccolato

Semifreddo al cioccolato | Ricetta dessert bimby

Ingredienti:
Dose per uno stampo da plumcake 15×30 cm

150 g di panna fresca
3 tuorli
60 g di zucchero
30 g di farina tipo 00
450 g di latte intero
2 pacchetti di pavesini
100 g di cioccolato al latte
30 gr di cacao amaro
Panna per decorare.
Accessori utili
Stampo del plumcake e pellicola trasparente
Procedimento  con il bimby
Posizionare la farfalla e montare la panna circa 1 min. e 30 sec. vel. 3. Togliere la farfalla. Mettere da parte in frigorifero.
Senza lavare il mettere i tuorli, lo zucchero, la farina e il latte, cuocere 9 min. 90° vel. 4.
Durante la cottura mettere pian piano il cioccolato tagliato a pezzetti e per ultimo il cacao amaro.
Procedimento senza bimby
Montare la panna a neve e metterla in frigo.
Preparare la crema in un pentolino, mettendo il latte e cominciando a riscaldare, nel frattempo mettere i tuorli con farina, zucchero, cacao e montarli a schiuma. Versare questo composto nel latte e iniziare a girare lasciando sul fuoco fino al leggero bollore. Togliere dal fuoco e mettere pian piano il cioccolato precedentemente sciolto . Girare fino a quando non sarà ben amalgamato e liscio. Lasciare raffreddare.
Per tutte e due i procedimenti:
 Versare in una ciotola capiente e far raffreddare.
Quando la crema sarà ben fredda incorporare la panna montata, mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto.
Prendere lo stampo del plumcake e foderarlo con la pellicola trasparente. Versare un po’ di crema, deve essere poco meno della metà e mettere in freezer per 30 minuti. Dopo ricoprire con dei pavesini e versare il resto della crema. Chiudere con altri pavesini. Coprire con pellicola trasparente. Se fatto il giorno prima di servirlo, lasciarlo in frigo tutta la notte e il mattino successivo metterlo in freezer fino a prima di servirlo. Qualche ora prima di essere servito, togliere dal freezer e capovolgerlo su un vassoio, decorarlo con ciuffetti di panna montata, pistacchio e granella di nocciole. Riporlo di nuovo in freezer fino al momento di essere servito.

Related Post

Precedente Crostata con farina di pistacchio. Successivo pizza bianca a lievitazione naturale