Brioche del mattino con lievito madre

Brioche del mattino

Queste piccole  brioche sono Ottime per merenda e per colazione. Fatte vuote si possono farcire come si vuole.
Ingredienti: 450 gr di farina di tipo 1, 150 gr lm, 80 gr di burro, 100 gr di zucchero, 150 gr di latte, 2 uova, aroma vaniglia.
Procedimento: mettene nella ciotola della planetaria il lm e tutto il latte. Azionare e sciogliere il lm.  Mettere la farina e azionare di nuovo la planetaria. Successivamente mettere lo zucchero, e le uova leggermente sbattute pian piano. Continuare ad impastare con la foglia fin quando l’impasto inizierà ad agganciarsi alla foglia. Dopodiché spegnere la planetaria e sostituire la foglia con il gancio. Riprendere ad impastare e pian piano aggiungere il burro e continuare ad impastare fino a quando l’impasto risulterà liscio ed omogeneo. Mettere quindi l’impasto su una spianatoia, fare un giro di pieghe, pirlare e mettere in un contenitore chiuso e in frigo fino al giorno seguente. Il giorno dopo togliere dal frigo, lasciare a ta per circa 30 minuti. Quindi prendere l’impasto e ribaltarlo su una spianatoia spolverata di farina. Aiutandovi con un tarocco, tagliare a piccoli pezzi e dare la forma che più si preferisce. Adagiare su una placca da forno rivestita da carta da forno e lasciare lievitare fino al raddoppio. Cuocere in forno a 180 gradi per 20 minuti o a doratura. 

Related Post

Precedente Ciambellone con farina di nocciole al profumo di limone Successivo Fisilli con zucchine, stracchino e pecorino grattugiato