La Panzanella toscana

Se mi fermo a pensare e a fare mente locale su quale piatto “povero” o forse meglio rustico preferisco in assoluto, a mani basse e senza alcun dubbio urlo: la Panzanella toscana.

La panzanella è un piatto di origine appunto toscano che rappresentava e rappresenta tutt’ora il pasto più rapido e sostanzioso per chi rimane fuori casa tutto il giorno, magari, a lavorare nei campi.

Piatto unico dal sapore semplice, ma altresì succulento, che correla la praticità nel prepararlo al senso del recupero visto che si utilizza, come tradizione vuole, del pane raffermo e meglio se toscano (insipido).

 

La Panzanella toscana

 

Ingredienti per 4 persone :
6 fette di pane Toscano
3 pomodori maturi da insalata (meglio il cuore di bue)
1 cetriolo
1 cipolla rossa
1 costa di sedano
1 carota
1 finocchio ( non necessario, ma se piace…)
4 foglie di basilico
Q.b di olio e.v.o, sale, pepe nero e aceto di vino rosso

 

  • Per realizzare la panzanella toscana, una autentica meraviglia di semplicità,incomincia con il tagliare a cubetti il pane avanzato del giorno prima e ad inumidirlo appena con poca acqua in modo da ammollarlo.
  • Taglia a bronoise, ovvero in una dadolata molto molto piccola, sedano, carota e cipolla rossa e aggiungiamo il risultato ottenuto al pane all’interno di una insalatiera.
  • Ora taglia anche i pomodori in cubetti regolari ed il cetriolo a lamelle sottili
  • Aggiungi alle verdure tagliate anche le foglie di basilico lavate e spezzettate grossolanamente a mano.
  • Condisci il tutto con dell’ottimo olio e.v.o, un pizzico di sale, pepe nero e un’idea di aceto di vino rosso.
  • Mescola per bene in modo da far insaporire prima di andare ad impiattare.
  • Per una versione decisamente più chic di quel che la tradizione vuole, aiutati con un coppapasta in modo da ottenere una torretta colorata e saporita degna di nota.
  • Come ultimo tocco croccante taglia a julienne molto fine, ideale con un’affettatrice, un finocchio e guarnisci con della glassa di aceto balsamico.

Ti garantisco che questo piatto allieterà il tuo palato e non solo in vista della bella stagione

Un abbraccio

FB

Precedente La primavera in un boccone Successivo Piovra arrostita con patate al finocchietto

2 commenti su “La Panzanella toscana

I commenti sono chiusi.