Torta di rose super soffice!

Non c’è niente di più bello che iniziare la giornata con un buon dolce fatto in casa: oggi vi scrivo la ricetta per preparare la torta di rose, un dolce che richiede sì un po’ di attenzione nella preparazione, come tutti i dolci d’altronde, ma il risultato finale vi conquisterà letteralmente. Cosa dite? Vi ho convinto?

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Farina Manitoba
  • 3 Uova
  • 7 g Sale
  • 200 ml Latte
  • 10 g Lievito di birra fresco
  • 80 g Zucchero
  • 1 Scorza d'arancia
  • 100 g Burro
  • q.b. Marmellata
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

    1. Scaldare il latte per farlo diventare tiepido, sbriciolare il lievito in una ciotola, aggiungere il latte e il miele e mescolare per far sciogliere. Versate la farina nella planetaria, aggiungere il lievito sciolto nel latte,  la scorza dell’arancia e impastare. Aggiungere le uova sbattute, lo zucchero e il sale. Impastare per 10-15 minuti.
    2. Aggiungere il burro un fiocchetto alla volta fino ad ottenere un impasto compatto ed elastico.. Trasferitelo su di un piano di lavoro e impastate con le mani per qualche minuto. Mettere in una ciotola imburrata, coprire con pellicola alimentare e far lievitare almeno per 2 ore.
    3. Riprendere l’impasto lievitato, stendere con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia di circa 2 mm. Spalmare sulla superficie la marmellata e arrotolare partendo dal lato più lungo. Tagliare in porzioni di circa 4-5 cm. Adagiare le rose di pasta su di uno stampo imburrato e infarinato e far lievitare in forno con luce accesa per un’ora.
    4. Infornare e far cuocere in forno caldo a 180°C per 45-40 minuti. Togliere dal forno, far intiepidire prima di togliere la torta di rose dallo stampo e spolverare con zucchero a velo

Note

Senza categoria
Precedente Pollo al cartoccio con pomodorini e zucchine Successivo Pasta al sugo saporito di peperoni e pancetta

Un commento su “Torta di rose super soffice!

Lascia un commento