Tortellini ripieni di spinaci e grana

I tortellini sono uno dei formati di pasta che più rappresenta l’Italia, in particolare la tradizione culinaria emiliana, amati da grandi e piccini. Il nome tortellino, in dialetto bolognese turtlén ed in modenese turtlèin, deriva dal diminutivo di tortello, dall’italiano, torta, che probabilmente indica che sono ripieni come le torte.

Si tratta di una sfoglia all’uovo delicata che racchiude un’esplosione di sapori per diventare uno dei piatti principali per i pranzi della domenica e di Natale. Oggi vi mostriamo come preparare la versione con spinaci e formaggio grana padano.

Tortellini ripieni di spinaci
  • Difficoltà:
    Alta
  • Preparazione:
    2 ore
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    125 tortellini
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la sfoglia

  • Farina 00 200 g
  • Uova 2

Per il ripieno

  • Spinaci (noi abbiamo usato quelli surgelati) 300 g
  • Grana padano (grattugiato) 50 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

Sfoglia

  1. Mettete in una ciotola la farina e rompetevi dentro le uova. Iniziate a mescolare con l’aiuto di una forchetta.

  2. Trasferite il composto su di una spianatoia in legno e lavorate l’impasto a mano fino ad ottenere un composto omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola e tenetelo da parte. Passate ora a preparare il ripieno.

Ripieno

  1. Rosolate gli spinaci in una padella abbastanza ampia con un filo di olio extravergine di oliva. Salate.

  2. Passate al mixer gli spinaci ed aggiungete il grana padano, precedentemente grattugiato, ed il pepe, fino ad ottenere una crema. Aggiustate di sale se necessario.

  3. Fate raffreddare in frigorifero.

Tortellini

  1. Prendete una sac a poche e mettetevi dentro l’impasto di spinaci  grana. Tagliate la punta a circa 1 cm. L’utilizzo della sac a poche vi aiuterà a dosare il ripieno dei tortellini sulla sfoglia.

  2. Tortellini ripieni di spinaci

    Tagliate con un coltello la sfoglia in modo da ottenere dei quadrati di 4 cm per lato. Aggiungete al centro di ogni quadratino il ripieno di spinaci.

  3. Stendete la pasta in sfoglie sottili con l’aiuto dell’apposita macchinetta, in modo da . Lo sappiamo, per fare una sfoglia a regola d’arte si dovrebbe stendere a mano, ma lo sapete noi siamo per la praticità e la velocità in cucina.

  4. Prendete ora i due estremi del lato lungo e rigirandoli arrotolateli sull’indice o meglio ancora sul mignolo. Unite poi gli estremi con una leggera pressione ed otterrete il vostro tortellino. Procedete ora con gli altri. Appoggiate i tortellini ripieni di spinaci e grana in un vassoio foderato di carta forno su cui avrete sparso della farina.

  5. Iniziate ora a formare i tortellini: ripiegate un angolo sul lato opposto e chiudete i lati in modo da ottenere un triangolo e facendo attenzione a non far fuoriuscire il ripieno.

  6. Appoggiate i tortellini ripieni di spinaci e grana in un vassoio foderato di carta forno su cui avrete sparso della farina.

  7. Preparate il condimento che preferite per i vostri tortellini con spinaci e grana. Noi abbiamo optato per un classico sugo di datterini.

Cottura

  1. Tortellini ripieni di spinaci

    Cuocete i tortellini in abbondante acqua salata per 3 minuti, vi accorgerete che saranno pronti quando saliranno sulla superficie dell’acqua, condite e servite.

  2. Se ti è piaciuta questa ricetta natalizia prova anche i Biscotti di pan di zenzero

Note

Per evitare che la pasta si secchi e quindi i tortellini ripieni di spinaci e grana non si chiudano, procedete una sfoglia alla volta.

Per restare sempre aggiornato sulle nostre ricette seguici anche su Facebook 2archincucina

One thought on “Tortellini ripieni di spinaci e grana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.