Pasta e piselli cremosa con speck croccante

Il più bel successo in cucina è riuscire a riempire lo stomaco con l’immaginazione. (José Manuel Fajardo)

La pasta e piselli cremosa con speck croccante è un primo piatto che merita proprio di rientrare nella categoria dei “comfort food”,  un piatto ideale per queste giornate autunnali in cui si affacciano i primi freddi. Insomma scalda il cuore e soprattutto la pancia.

Vi starete chiedendo: “ma cosa ha di diverso da una classica pasta e piselli?”, beh vi rispondiamo: “Nulla! O quasi…”

Più che altro vi indichiamo una serie di accorgimenti per far si che un piatto così comune della tradizione culinaria italiana diventi in qualche modo speciale. Ed ora su, correte a fare la spesa per preparare la vostra pasta e piselli cremosa con speck croccante, vi assicuriamo che la ameranno tutti! Provare per credere.

Pasta e piselli con speck
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pasta (noi abbiamo usato le orecchiette) 400 g
  • Piselli (confezione in vetro grande, se di stagione 400 gr di piselli freschi) 1 vasetto
  • Speck (a fette) 100 g
  • Scalogno 1/2 spicchio
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Pasta e piselli con speck

    Tritate lo speck con il coltello e mettetelo in una casseruola sul fuoco in modo da renderlo croccante. Quando lo speck sarà pronto toglietene la metà e mettetela da parte.

  2. Tritate lo scalogno.

    Aggiungete dell’olio extravergine d’oliva nella casseruola con lo speck restante e, quando si sarà scaldato aggiungete lo scalogno. Fate soffriggere a fuoco lento per qualche minuto, rigirando continuamente.

  3. Versate i piselli nella casseruola ed aggiungete un bicchiere d’acqua. Fate cuocere per 10 minuti. Trascorso tale tempo, prendete il mixer ad immersione e, stesso nella pentola, frullate i piselli con velocità al minimo (per non schizzare ovunque).

    Non riducete tutto in crema, basteranno un paio di immersioni del minipimer, lasciate (ad occhio) la metà dei piselli interi.

    Salate e spolverate con pepe nero a piacimento (per noi abbondantemente).

  4. Mettete la pasta nella casseruola con i piselli ed aggiungete un paio di bicchieri di acqua. Fate cuocere per 10/12 minuti (controllate le indicazioni sul pacchetto). Se l’acqua si dovesse asciugare troppo aggiungetene un poco alla volta.

  5. Servite ora la vostra pasta e piselli aggiungendo un pò di  speck croccante in cima.

  6. Se ti è piaciuta questa ricetta prova:

    Pasta con il cavol broccolo

Note

Per essere sempre aggiornato sulle nostre novità segui la nostra Pagina Facebook 2archincucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.